EnergiAlternativa

Page Index Toggle Pages: [1] 2  Send TopicPrint
Normal Topic Ciclo di carica / scarica batteria Pb (Read 3013 times)
andres
New Member
*
Offline


New EALab Member

Posts: 5
Location: Saronno
Gender: Male
Zodiac sign: Pisces
Ciclo di carica / scarica batteria Pb
06.04.17 at 20:43:50
Print Post  
Ciao a tutti...  Smiley
Lo so, non partecipo molto a questo forum, ma il fatto e' che il mio lavoro mi lascia poco tempo libero da dedicare al mio hobby... L'elettronica... Comunque, veniamo al sodo...
Ho realizzato un piccolo carica batterie che deve mantenere carica una batteria 12 V da circa 100 Ah tramite pannelli FV. Alla batteria sono attaccati, per ora, dei piccoli carichi che devono pero' funzionare 24 H su 24.
La batteria e' il modello 4 TG 12 N della NBA (qui il link alla loro pagina : http://www.nbabatterie.com/BATTERIE-A-PIASTRA-POSITIVA-TUBOLARE/ ).
Il problema, se cosi si puo' dire, e' che non sono riuscito a trovare da nessuna parte su internet, una tabella o un grafico con i valori da impostare per Fine Carica, Scarica Massima, Carica di mantenimento ecc. ecc.
Per il momento sono andato "a naso" Wink impostando tali valori a 14,10 V per fine carica, 12,10 V per tensione minima (per non andare oltre il 50% d scarica) e corrente d carica max 5 A.
Pero', visto che non sono un esperto in materia, non so se a lungo andare questi valori potrebbero "rovinare" la batteria...
Il carica batterie mi genera anche, a richiesta, un file di testo con i valori V e I di input e output dalla batteria e questo qui sotto e' il grafico, fatto con OpenOffice Calc, d tali valori per una giornata di "lavoro" ...
Cosa ne dite ? Sono sulla strada giusta o devo correggere qualcosa ?  Smiley

  

CicloCarica.png ( 225 KB | Downloads )
CicloCarica.png

Pannelli: 3750 Wp (8+7 x 250 wp Schuco)
Inverter: Abb/PowerOne UNO 3.6 Kw
Batterie: ?
Back to top
 
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3913
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re: Ciclo di carica / scarica batteria Pb
Reply #1 - 07.04.17 at 08:10:09
Print Post  
Gran bel lavoro. ..bel log.

Per me sei sulla giusta strada.
Come tensione minima 12.1 o 12V sono ottime ,ma ovviamente sfrutti poco l'accumulatore .
In questo caso dipende dalla condizione in cui si trova a fine scarica .
Prova per un giorno a ridurre la tensione minima e vedi che tensione minima raggiunge.
Per la tensione fine carica ,avendo i tappi ,puoi vedere quando inizia l'elettrolisi (bollicine ) .
Il valore che rilevi quando inizia ad avvenire può essere impostato come tensione fine carica.

Ricorda però che mensilmente e solo per un giorno di aumentare tale valore anche a 15-16V .
Serve per equilibrare le celle e mescolare l'elettrolita.

Per la carica di mantenimento....è utile se il banco viene lasciato senza carico in attesa di essere usato (tipo le batterie per antifurti).
Nel tuo caso riducilo alla tensione minima. ..devi poter sfruttare la massima capacita di accumulo senza danneggiare l'accumulatore .

A proposito. ..1200 cicli ...UAO ...
  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
andres
New Member
*
Offline


New EALab Member

Posts: 5
Location: Saronno
Gender: Male
Zodiac sign: Pisces
Re: Ciclo di carica / scarica batteria Pb
Reply #2 - 07.04.17 at 13:04:53
Print Post  
Uelllaaa... Ciao ElettroShock  Grin ,
Thanks for reply... Smiley Ahh... Interessante... Quindi le "bollicine" mi dicono che siamo arrivati a fine carica... Eh, in effetti a 14,10 V si sente un leggero sfrugugliare mettendo l'orecchio vicino alla batteria.
Per la tensione minima non c'e' problema... Al mattino, dopo una notte di scarica, siamo ancora sopra i 12,3 V, quindi, a meno d giornate intensamente piovose e scure, non dovrei mai scendere sotto quel livello. In effetti io quel limite l'ho messo per far partire la ricarica comunque, ma in modalita' "rete elettrica".
Ne approfitto per farti un altra domanda... Smiley
Ho visto dal grafico, che quando arriva il sole al mattino e quando se va alla sera, l'accensione e lo spegnimento del caricabatterie non e' netto, cioe' in solo passaggio, ma fa anche 4 o 5 tentativi prima d rimanere fisso in una posizione.
Io ho gia' messo una certa isteresi (50 Watt la differenza tra acceso e spento), ma evidentemente non e' sufficiente...
Non e' che anche questi "tentennamenti", a lungo andare, rovinano la batteria ??? Smiley
  

Pannelli: 3750 Wp (8+7 x 250 wp Schuco)
Inverter: Abb/PowerOne UNO 3.6 Kw
Batterie: ?
Back to top
 
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3913
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re: Ciclo di carica / scarica batteria Pb
Reply #3 - 07.04.17 at 18:53:20
Print Post  
Be' le bollicine avvisano che parte della potenza assorbita dalla batteria viene usata per l'elettrolisi .
Da quel momento inizia la fase absorpion, quindi una carica a tensione costante con la corrente che gradualmente si riduce in funzione dello stato di carica.
Quando la corrente è prossima allo zero indicherà che la batteria è completamente carica.
Questo è il metodo meno dannoso per una carica.
È pur vero che non sempre si ha il tempo corretto per questa fase ,quindi spesso gli impianti offgrid spingono la fase bulk a tensioni più elevate per raggiungere più velocemente la fine carica.
Personalmente preferisco perdere qualche giornata al 100% ,ma non spingere a bulk elevati.
Ricorda però che una batteria è composta da più celle ,quindi è normale che nel tempo si squilibri la tensione ,avendo dopo un mese celle piu cariche e altre meno.
Per ovviare a questo problema si alza la tensione di fine carica ,portando in elettrolisi le celle e facendo recuperare le celle tardive.
Altro vantaggio è il ricircolo dell'elettrolita. ..una mescolatina fa' bene ....se le celle sono in buono stato (elettrolita trasparente)...con vecchie celle eviterei  (elettrolita sporco) .
Mi chiedevi dei tentennamenti ...
Devo capire come funziona il regolatore, perché parli di rete e di fotovoltaioco.
Sono due regolatori o è uno solo ?
Se è uno solo ...dimmi il modello ..non ne conosco nessuno  Wink
  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
andres
New Member
*
Offline


New EALab Member

Posts: 5
Location: Saronno
Gender: Male
Zodiac sign: Pisces
Re: Ciclo di carica / scarica batteria Pb
Reply #4 - 07.04.17 at 21:36:48
Print Post  
Eccomi... ho finito ora d cenare... Smiley
Allora... No, il caricatore l'ho fatto io Wink ... Niente di particolare, un Arduino che legge sugli ingressi analogici i valori di V e A sia in ingresso che in uscita e pilota d conseguenza un Mosfet in PWM che limita la corrente di carica. La particolarita', forse, risiede nel fatto che la batteria viene caricata, tramite un trasformatore da circa 80W, dalla rete 220 d casa SOLO quando i miei pannelli FV sono in produzione, anzi per la precisione, solo quando la produzione e' maggiore dei consumi.
I dati di produzione e consumi del mio impianto casalingo li ricevo, tramite rete locale, da un altro Arduino che mi ero gia' fatto nel 2014, quando mi hanno installato i pannelli FV.  Smiley
  

20141030_163856.jpg ( 2530 KB | Downloads )
20141030_163856.jpg

Pannelli: 3750 Wp (8+7 x 250 wp Schuco)
Inverter: Abb/PowerOne UNO 3.6 Kw
Batterie: ?
Back to top
 
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3913
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re: Ciclo di carica / scarica batteria Pb
Reply #5 - 07.04.17 at 22:09:20
Print Post  
Cheesy ...fantastico. .un Homemade ...bellissimo.

Quindi se la produzione è inferiore al consumo ,il regolatore si fa' aiutare da un trasformatore ?
Questo è valido solo durante le ore diurne o anche nelle notturne ?

Penso che se c'è un problema (marginale ..perché funziona tutto) ,è in qualche soglia di intervento da modificare oppure aggiungere qualche condizione.

Per risolverlo bisognerebbe leggere tutto il programma ,ma può abbastare un diagramma di flusso  Wink

Ps: ..belli quei powermeter ... Smiley
  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
Franceschino
Senior Member
****
Offline


--------

Posts: 320
Location: sicilia nord-orientale
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: Ciclo di carica / scarica batteria Pb
Reply #6 - 08.04.17 at 21:53:59
Print Post  
complimenti ...molto bello !
  

12 pannelli da 250 Watt 24 volt - regolatore mpp solar pcm 8048- inverter studer  XTM 3500 VA 24 volt- 36 celle Plantè per un totale di 600 A.
Back to top
 
IP Logged
 
andres
New Member
*
Offline


New EALab Member

Posts: 5
Location: Saronno
Gender: Male
Zodiac sign: Pisces
Re: Ciclo di carica / scarica batteria Pb
Reply #7 - 09.04.17 at 13:07:50
Print Post  
Ciao... Smiley ,
Si... Quello della foto e l' FVmeter, Un Piccolo Arduino che controlla e registra produzione e consumi del mio impinato casalingo Smiley
Il caricatore e' in una fase ancora pre-pre-pre-release... Funziona abbastanza bene... Ma ha ancora qualche incertezza ogni tanto... Devo fare ancora un po' d tests Smiley
Comunque la mia domanda si riferiva al fatto che, quando la produzione dei pannelli al mattino arriva lentamente a superare il consumo interno l'accensione del caricatore, cioe' quando accendo il Mosfet e comincio a pilotarlo in PWM, non e' netta ma di solito avviene in 4-5 cicli. Cio' e dovuto al fatto che il sole sui pannelli arriva lentamente e quindi i W prodotti sono un po' "ballerini". Stesso discorso, invertito ovviamente, per la sera...
Il mio "cruccio" era piu' incentrato sul fatto che questi passaggi carica / scarica fatti nell' arco di 10-15 minuti non possano danneggiare la chimica interna della batteria.
Ovvio che se voi mi dite che sono dannosi... Modifichero' il programma in modo che non si verifichino piu' Smiley
  

20170109_182342.jpg ( 4863 KB | Downloads )
20170109_182342.jpg

Pannelli: 3750 Wp (8+7 x 250 wp Schuco)
Inverter: Abb/PowerOne UNO 3.6 Kw
Batterie: ?
Back to top
 
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3913
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re: Ciclo di carica / scarica batteria Pb
Reply #8 - 09.04.17 at 13:16:07
Print Post  
Personalmente non credo che siano dannosi ,ma se puoi modificare due righe ..perché non farlo ,  Wink
  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
Franceschino
Senior Member
****
Offline


--------

Posts: 320
Location: sicilia nord-orientale
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: Ciclo di carica / scarica batteria Pb
Reply #9 - 09.04.17 at 16:42:50
Print Post  
credo che ci voglia ben altro per danneggiare una cella  al piombo...
  

12 pannelli da 250 Watt 24 volt - regolatore mpp solar pcm 8048- inverter studer  XTM 3500 VA 24 volt- 36 celle Plantè per un totale di 600 A.
Back to top
 
IP Logged
 
terradotranto
New Member
*
Offline


--------

Posts: 9
Gender: Male
Re: Ciclo di carica / scarica batteria Pb
Reply #10 - 03.03.18 at 19:50:48
Print Post  
ciao andres i valori che hanno mandato a me per NBA 200ah 7tg12n, che credo siano gli stessi, sono di 15,9 volt per equalizzazione, 14,4 per assorbimento e 13,5 per float. io intanto avevo un altro problema, più semplice, su cui come te trovavo poca documentazione, cioè capire a che tensione corrisponde il 50% di profondità di scarica al di sotto del quale non vorrei portare le mie batterie. il venditore mi scrive 11,5 ma mi sembra poco. qui tu e elettroshock parlate di 12 v, ma è un valore indicato a naso o avete delle curve per questo tipo di tubolari corazzate?
  
Back to top
 
IP Logged
 
terradotranto
New Member
*
Offline


--------

Posts: 9
Gender: Male
Re: Ciclo di carica / scarica batteria Pb
Reply #11 - 03.03.18 at 19:53:33
Print Post  
complimenti cmq a entrambi per l'interessante discussione da cui si ricavano molti spunti utili
  
Back to top
 
IP Logged
 
emuland2
Full Member
***
Offline


New EALab Member

Posts: 127
Location: brescia
Gender: Male
Zodiac sign: Aries
Re: Ciclo di carica / scarica batteria Pb
Reply #12 - 05.03.18 at 06:58:20
Print Post  
1200 cicli su banco di lavoro...
  

2.88 kWp LG + froniusprimo

3.2 kWp (uploading)  + UPS + batterie 2x24x180ah C5
Back to top
 
IP Logged
 
terradotranto
New Member
*
Offline


--------

Posts: 9
Gender: Male
Re: Ciclo di carica / scarica batteria Pb
Reply #13 - 05.03.18 at 15:02:34
Print Post  
questa tabella qua (rapporto cicli/ profondità di scarica) ce l'ho, e se ne trovano in rete sulle tubolari. se ne ricava (piuttosto ottimisticamente) che si dovrebbero ottenere 1200 cicli con dod all' 80% e oltre il doppio al 50%. quello che non si sa è questo 50% a che tensione ( o magari densità dell'acido) va a corrispondere, cioè manca la curva tensione/dod. ho scritto anche alla NBA, spero mi rispondano, nel caso vi aggiorno.
  
Back to top
 
IP Logged
 
emuland2
Full Member
***
Offline


New EALab Member

Posts: 127
Location: brescia
Gender: Male
Zodiac sign: Aries
Re: Ciclo di carica / scarica batteria Pb
Reply #14 - 05.03.18 at 15:57:15
Print Post  
io, sto vicino alla ditta e ho desistito.... anche chiedendolo in jappochinobengalese, la curva non mi è mai stata comunicata.

nemmeno i metodi di carica....

infatti alla fine ho optato per batterie muletto...almeno li so dove prendere le curve e tabelle di carica.

normalmente cmq ad una tensione di 1,75 per elemento hai scaricato la batteria al 100%...

Trojan L16 da questa tabella

percentage of charge      12 volt battery voltage      24 volt battery voltage      specific gravity
100      12.70      25.40      1.265
95      12.64      25.25      1.257
90      12.58      25.16      1.249
85      12.52      25.04      1.241
80      12.46      24.92      1.233
75      12.40      24.80      1.225
70      12.36      24.72      1.218
65      12.32      24.64      1.211
60      12.28      24.56      1.204
55      12.24      24.48      1.197
50      12.20      24.40      1.190
40      12.12      24.24      1.176
30      12.04      24.08      1.162
20      11.98      23.96      1.148
10      11.94      23.88      1.134


cosa ti costa un elemento di queste batterie?
  

2.88 kWp LG + froniusprimo

3.2 kWp (uploading)  + UPS + batterie 2x24x180ah C5
Back to top
 
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: [1] 2 
Send TopicPrint
 

TOP100-SOLAR Galleria Immagini EnergiAlternativa