EnergiAlternativa

Page Index Toggle Pages: 1 ... 48 49 [50]  Send TopicPrint
Very Hot Topic (More than 500 Replies) Motore a Vapore Elettronico (Read 196693 times)
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3920
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re: Motore a Vapore Elettronico
Reply #735 - 09.01.16 at 20:11:53
Print Post  
Nono ,intendo che è un gran bel prodotto  Smiley.
  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3920
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re: Motore a Vapore Elettronico
Reply #736 - 09.01.16 at 20:12:17
Print Post  
Nono ,intendo che è un gran bel prodotto  Smiley.
  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
Reddeer 19
New Member
*
Offline


New EALab Member

Posts: 10
Re: Motore a Vapore Elettronico
Reply #737 - 22.12.16 at 02:26:15
Print Post  
Salve a tutti! Bellissima discussione davvero interessante e acuta.
Sul web sitrova un certo generatore chiamato mag spark che ha la stessa funzionalità del MVE. Nel sito della ditta produttrice del mag spark nella stessa sezione si trova un manuale PDF con un progetto che sarà di certo utile ad entrambi questi generatori elettrici.
Forse mi sbagliero ma se nascesse una collaborazione da quanti più enti possibili che hanno lo stesso identico scopo utilizzando tecnologie come queste sarebbe sicuramente l'inizio di una rivoluzione energetica.
Per questo volevo domandarvi quanto effetivo potenziale scorgete in queste apparecchiature volumetriche? Credete che esageri?
  
Back to top
 
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3920
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re: Motore a Vapore Elettronico
Reply #738 - 22.12.16 at 13:49:58
Print Post  
Sarebbe la soluzione ....
Un convertitore energia termica /energia elettrica ad alta efficienze cambierebbe completamente il mondo degli impianti ad isola .
Il motore nella discussione non è niente male ,ma le dimensioni e la difficoltà nella realizzazione non consente una facile replica .

Posta il pdf ....sarà sicuramente di interesse ,però crea una nuova discussione  Wink
  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
Buitoni0
Ex Member


Re: Motore a Vapore Elettronico
Reply #739 - 29.03.22 at 14:36:30
Print Post  
Bel prodotto ! non riesco a capire perchè nel video si dice che la turbina è stata esclusa per l andamento sinusoidale . Se si pensa di applicare ad essa un generatore brushless avrà nel suo range di numero di rotazioni una produzione proporzionata e riversando l energia elettrica in un corpo batterie avrai la tua corrente stabile a disposizione. Secondo il mio parere il motore meccanico è al quanto dispersivo e antieconomico. Sto pensando di creare anche io una caldaia a vapore ma ho molte lacune a riguardo e quindi vorrei collaborare se possibile, sono di mente aperta e non permaloso. grazie
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1689
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re: Motore a Vapore Elettronico
Reply #740 - 29.03.22 at 21:17:59
Print Post  
Ciao Buitoni0, c'è un errore nel video (anche se la forma è simile), intendevo dire andamento a Gaussiana. In breve, la turbina ha un suo massimo rendimento solamente nell'apice della gaussiana, per il resto il rendimento precipita abbastanza in fretta. Quando carichi una batteria (specie se collegata a un impianto offgrid), non sempre la carichi con la stessa intensità e non sempre hai a disposizione la stessa pressione e portata di vapore (specie con la legna caricata a mano). Per questo un motore a vapore elettronico, avendo un rendimento quasi costante su tutti i range di carico e alimentazione, seppur con un picco di rendimento più basso di una turbina, risulta avere, sulla media di rendimento, un valore più alto.
Se poi hai a disposizione un'alimentazione costante, con un carico sempre costante (vero solo se immetti in rete), allora vince la turbina. Ma se è per uso domestico con tutte le variabili del caso, un rendimento più basso ma sempre costante di un motore a vapore, vincerà su una turbina. È d'altronde il motivo per cui i treni a vapore erano a pistoni, avendo fra l'altro una complessità assai maggiore di una semplice turbina. Furono fatti anche treni a vapore con turbina, ma con risultati non eccezionali per quanto ne so.

Ti faccio un esempio semplice semplice, se alimenti una turbina con vapore e la tieni bloccata, il vapore eserciterà una coppia X sull'asse, ma questo fluirà fuori dalla turbina consumandosi dalla caldaia. Quindi, essendo l'asse bloccato, otterrai un lavoro uguale a Zero e un consumo di vapore uguale a quando la turbina girerà nelle sue migliori condizioni.
Ripetiamo l'esperimento con un motore a vapore, bloccando l'asse, ottieni una coppia X, ma il vapore resterà compresso nel cilindro, senza fuoriuscire da nessuna parte, con un consumo quindi nullo, e la stessa coppia (anzi sicuramente di più) della turbina. Chi vince?
Ora immagina di lasciare l'asse bloccato pian piano e far salire i giri sia alla turbina che al motore a vapore. La turbina aumenterà gradualmente il rendimento (Gaussiana), il motore a vapore invece continuerà ad avere un rendimento costante.

Spero di essermi spiegato, un saluto, Alchemi.
  
Back to top
 
IP Logged
 
Buitoni0
Ex Member


Re: Motore a Vapore Elettronico
Reply #741 - 01.04.22 at 21:35:36
Print Post  
Ti sei spiegato benissimo! Speravo tramite l elettronica si potesse gestire la cosa in modo da avere un energia ingresso turbina costante o comunque redditizia.
  
Back to top
 
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: 1 ... 48 49 [50] 
Send TopicPrint
 

TOP100-SOLAR Galleria Immagini EnergiAlternativa