EnergiAlternativa

Page Index Toggle Pages: 1 ... 22 23 [24] 25 26  Send TopicPrint
Hot Topic (More than 100 Replies) Alimentatore Switching 1.2-30V 20A (Read 86078 times)
Absolute
New Member
*
Offline


--------

Posts: 33
Gender: Male
Re: Alimentatore Switching 1.2-30V 20A
Reply #345 - 20.02.18 at 10:05:26
Print Post  
Confermo quanto detto da lemax74.. se la tensione di ritorno non c'è o nn la regoli vuol dire che un problema di interruzione o di valori. Se l' ingresso di feedback del LM resta basso lui spara il pwm in uscita sempre al massimo.i 5V che hai misurato.
  
Back to top
 
IP Logged
 
parsec
Junior Member
**
Offline


New EALab Member

Posts: 76
Re: Alimentatore Switching 1.2-30V 20A
Reply #346 - 20.02.18 at 11:18:48
Print Post  
Buongiorno cari amici,

provo a fare un riepilogo:

trim 50K a 0 leggo sul pin 2 del LM 0V circa, ruotando il trim più o meno da metà corsa
in poi sullo stesso pin leggo 15V e rotti...

sul pin 1 del driver (con e senza 2184 a bordo) con il trim a 0 leggo 0V, con il trim
più o meno da metà corsa in poi sullo stesso pin leggo 4,8V circa.

La tensione ballerina, 8,5-9,2V la leggo all'uscita di tutto il circuito.

Premetto che dopo l'assemblaggio l'alimentatore funzionava al 95%, mi spiego meglio...
avevo in uscita la tensione perfettamente regolabile da 1,2V fino a 30V e passa e lo stesso vale per la corrente il tutto con carico collegato e funzionava in modo perfetto . Gli unici problemi che riscontravo erano:

non funzionava la protezione per il corto circuito ed in caso di fault il circuito non si resettava. Infatti con carico collegato se abbassavo il limiter dopo un po andava in fault... e questo funzionamento era corretto in quanto me lo ha confermato Elettro, però
in questa situazione il circuito non si resettava o meglio alcune volte quest'ultimo andava a buon fine.

In pratica l'unica cosa che non funzionava affatto era la protezione da corto circuito
mettendo in corto il carico la protezione non entrava...

Purtroppo durante un test maldestramente mi è scappato un puntale del multimetro, non ho visto cosa a toccato e da li in poi non ha funzionato più nulla..

I valori dei componenti li avrò controllati almeno una decina di volte, così come le piste del pcb... senza riscontrare errori o altro.... per questo affermo che questo circuito mi sta facendo uscire di testa... Shocked

« Last Edit: 20.02.18 at 15:44:32 by parsec »  
Back to top
 
IP Logged
 
Smilzo
Full Member
***
Offline


New EALab Member

Posts: 194
Re: Alimentatore Switching 1.2-30V 20A
Reply #347 - 20.02.18 at 13:05:49
Print Post  
Ciao a tutti ragazzi é un po che non entro e lo faccio ora che ho un po di tempo per salutarvi TUTTI nessuno escluso e fare i complimenti a Parsec per la sua tenacia e per le realizzazioni che ha fatto e ad Absolute che vedo molto disponibile e preparato..

Parsec non mollare perchè il mio alimentatore ha funzionato al primo colpo ( e io sono ignorante in materia )..poi per test troppo stressanti l'ho distrutto e ne sto realizzando un'altro.....quindi penso che il tuo sia solo un problema di distrazione e sono sicuro che lo risolverai con l'aiuto degli altri utenti...forza e coraggio..a presto...Smilzo.
  
Back to top
 
IP Logged
 
Absolute
New Member
*
Offline


--------

Posts: 33
Gender: Male
Re: Alimentatore Switching 1.2-30V 20A
Reply #348 - 20.02.18 at 19:18:19
Print Post  
Capisco che prima nonostante qualche problema andava.... purtroppo ora il problema è che non va. E non sappiamo cosa è successo. quindi qualunque parte del circuito può essere il problema. ecco perchè bisogna procedere passo-passo, a meno di una botta di c... non vedo altro sistema.
A questo punto come ti ho detto più addietro devi verificare che la tensione di feedback arrivi al piedino 4 del LM. DEVE ARRIVARCI E VARIARE AL VARIARE DEL TRIMMER. se questo non succede l'LM non potrà lavorare come deve perchè non sente in entrata la tensione che deve monitorare in uscita. e quindi lui non corregge il PWM che modula l'uscita. dato che ora il driver sembra funzionare visto che cmq hai tensione in uscita il problema sembrerebbe qui. bobina e condensatore di filtro sono ok? non credo che tu sia riuscito a danneggiare la bobina, ma senza oscilloscopio è difficile dire se il pilotaggio dei mos è corretto.
  
Back to top
 
IP Logged
 
parsec
Junior Member
**
Offline


New EALab Member

Posts: 76
Re: Alimentatore Switching 1.2-30V 20A
Reply #349 - 21.02.18 at 16:07:45
Print Post  
Buonasera ragazzi e scusate il ritardo.

Ho misurato la tensione sul piedino 4 del LM è leggo max 0,5V circa ... Portando il trimmer a 0 leggo 0V..

Grazie Smilzo per quello che hai scritto!!! Wink Smiley
  
Back to top
 
IP Logged
 
lemax74
Senior Member
****
Offline


--------

Posts: 424
Location: Trieste
Gender: Male
Zodiac sign: Taurus
Re: Alimentatore Switching 1.2-30V 20A
Reply #350 - 21.02.18 at 17:57:29
Print Post  
Ciao parsec
quando leggi 0,5V sul pin di feedback dell'LM che tensione hai in uscita all'alimentatore?
tu hai scritto che ruoti il trimmer, sei sicuro??? Il circuito prevede il potenziometro da 50k e il trimmer da 1K.
Per la regolazione dei usare il potenziometro.

Come già consigliato tempo fa rivedi i valori dei componenti del feedback.
  
Back to top
 
IP Logged
 
lemax74
Senior Member
****
Offline


--------

Posts: 424
Location: Trieste
Gender: Male
Zodiac sign: Taurus
Re: Alimentatore Switching 1.2-30V 20A
Reply #351 - 21.02.18 at 18:00:48
Print Post  
Altro consiglio, se ruotando trimmer o potenziomentri non ottieni una variazione lineare di tensione potrebbe anche essere che il trimmer o il potenziometro sono guasti.

Ripropongo il mio consiglio: ricrea il circuito su piastra sperimentale
  
Back to top
 
IP Logged
 
parsec
Junior Member
**
Offline


New EALab Member

Posts: 76
Re: Alimentatore Switching 1.2-30V 20A
Reply #352 - 21.02.18 at 18:57:12
Print Post  
Ciao lemax74,

si scusa è il potenziometro da 50K non il trimmer.
La tensione in uscita dall'alimentatore oscilla in continuazione tra gli 8.2V circa e
i 9V circa indipendentemente se sul feedback dell'LM ho 0,5V o 0V.

Il potenziometro controllato con il multimetro è a posto, ma non ho ho una regolazione lineare nè sul pin 2 del LM, nè sul pin 1 del driver..

Se ricreo il circuito sulla breadboard sicuramente funziona, ma il problema sul pcb
resta in quanto otterrei la conferma della bontà del progetto, senza però capire dove
risiede la magagna sul pcb...
  
Back to top
 
IP Logged
 
Absolute
New Member
*
Offline


--------

Posts: 33
Gender: Male
Re: Alimentatore Switching 1.2-30V 20A
Reply #353 - 21.02.18 at 21:05:53
Print Post  
Dovresti far più uso dello schema per arrivare a capire dove sta il problema. La tensione che arriva  al pin 4 del LM non va bene. É poca. Da schema se vedi il potenziometro da 50K è  attaccato alla tensione di uscita. Perciò  quando  lo porti tutto da una parte questi dovrebbe prendere e portare questa tensione verso il pin4. C'è  In mezzo una resistenza che limita, ma qualcosa tra queste componenti non va. Come ti è  stato suggerito verifica  il partitore che riporta la tensione sul pin4. 0,5V sono assolutamente pochi e il 2576 tiene sparato il pm fino a che nn ritiene che la tensione in uscita sia al livello voluto.ovviamente attraverso il feedback del pin 4.

NB
Per verifica del partitore nn intendo che controlli le resistenze, ma che misuri la tensione e la segui per capire dove si perde. Dopo verifichi i componenti.
  
Back to top
 
IP Logged
 
parsec
Junior Member
**
Offline


New EALab Member

Posts: 76
Re: Alimentatore Switching 1.2-30V 20A
Reply #354 - 22.02.18 at 12:04:31
Print Post  
Buongiorno,

ho eseguito ulteriori verifiche.

Primo, per sicurezza ho sostituito il potenziometro 50K (comunque anche  quello già installato funziona), ruoto quest'ultimo tutto in un senso ed ottengo queste letture:

LM pedino-2 15V circa, piedino-4 0V circa. Pin-1 del driver 5V circa.


Potenziometro ruotato nel senso opposto le letture sono queste:

LM pedino-2 0V circa, piedino-4 6V circa. Pin-1 del driver 0V circa.

Ho controllato i componenti del partitore che porta la tensione al pin 4 del LM è sono ok, (d'altronde lo confermano i 6V che leggo).

La tensione in uscita dall'alimentatore adesso è stabile a circa 6,5V...
La tensione di ingresso all'alimentatore con cui sto facendo le verifiche è 12V.

Ogni qual volta ripeto delle verifiche dopo averlo lasciato stare per un giorno mi ritrovo sempre delle novità, ora ditemi se sono andato completamente in palla io o faccio prima ha far volare via dalla finestra il circuito con annessi e connessi.. Sad






  

schema_005.PNG ( 108 KB | Downloads )
schema_005.PNG
Back to top
 
IP Logged
 
Absolute
New Member
*
Offline


--------

Posts: 33
Gender: Male
Re: Alimentatore Switching 1.2-30V 20A
Reply #355 - 22.02.18 at 12:24:48
Print Post  
parsec wrote on 22.02.18 at 12:04:31:
LM pedino-2 15V circa, piedino-4 0V circa. Pin-1 del driver 5V circa.

In questa situazione qual è il valore della tensione di uscita?
Qui non ci siamo proprio.... è proprio in questo caso che dovresti avere tensione al pin 4 del LM, mentre tu sei in una situazione inversa!!
Togli la R15 che va verso il transistor, così isoliamo completamente la sezione ed evitiamo possibili interferenze. il principio è che più tu alzi la Vout più si alza il pin 4 del LM. il valore che dici di leggere di 6 volt in realtà dovrebbe essere la stessa identica tensione che leggi ai capi del C19 C25, ovvero tra le 2 bobine. che è poi la stessa dell'uscita. E' la tensione di uscita, che dicevi nei post precedenti essere 8-9V quando al pin 2 LM ci sono 15V....ma qui mi dici esserci 6V e quando al pin 2 sei a 0. ! E' il contrario, non capisco perché.... sei sicuro di portare la tensione di feedback all'ingresso del potenziometro?? controlla la continuità dall'uscita all'ingresso del potenziometro. La tensione di uscita DEVE arrivare al potenziometro altrimenti non c'è il feedback!

Riletto....ok tensione di uscita 6,5V quindi la feedback dovrebbe andare bene...(verifica comunque la continuità) però quando porti a zero il PWM sul pin 1 del driver la tensione di uscita dovrebbe azzerarsi, non essere 6V. resta fissa a 6,5V?
  
Back to top
 
IP Logged
 
lemax74
Senior Member
****
Offline


--------

Posts: 424
Location: Trieste
Gender: Male
Zodiac sign: Taurus
Re: Alimentatore Switching 1.2-30V 20A
Reply #356 - 22.02.18 at 12:38:32
Print Post  
Parsec io credo che la cosa migliore sia ricreare il circuito su piastra sperimentale e poi rifare il PCB senza serigrafie o soldermask.

A questo punto, oltre alla resistenza R15 da togliere io proverei a cortocircuitare anche R11.

Che dici Absolute?

Dalle foto del PCB che hai postato tempo fa mi sembra che il PCB presenti alcune imperfezioni, ovviamente la soldermask potrebbe trarmi in inganno, ma credo che non ci sia altra soluzione, sicuramente guadagneresti tempo!

Nella costruzione del nuovo circuito installa LM e 2481 nuovi.

Il problema che hai tu è proprio quello di avere un circuito che non si comporta mai allo stesso modo. Difficile trovare soluzioni ad un problema che cambia sempre le carte in tavola.
  
Back to top
 
IP Logged
 
parsec
Junior Member
**
Offline


New EALab Member

Posts: 76
Re: Alimentatore Switching 1.2-30V 20A
Reply #357 - 22.02.18 at 13:08:34
Print Post  
Ciao Absolut,

per tensione di uscita intendi quella dall'alimentatore?
Se intendevi quella, adesso è sempre 6,5V circa stabili indipendentemente da come il potenziometro è ruotato. Infatti prima avevo una tensione ballerina che oscillava rapidamente da 8,2V circa a 9V circa.. In pratica la rotazione del potenziometro non aveva (quando in uscita avevo 8-9V ballerini) e non ha ora con i 6,5V stabili e costanti
nessun effetto...
Esattamente mi ritrovo nella situazione inversa tensione su piedini 2 del LM e del driver e nessuna tensione sul piedino 4 del LM....

Si la tensione di feedback arriva all'ingresso del potenziometro (quella che leggo da immagine allegata), ed in uscita...
  
Back to top
 
IP Logged
 
Absolute
New Member
*
Offline


--------

Posts: 33
Gender: Male
Re: Alimentatore Switching 1.2-30V 20A
Reply #358 - 22.02.18 at 13:43:07
Print Post  
parsec wrote on 22.02.18 at 12:04:31:
ruoto quest'ultimo tutto in un senso ed ottengo queste letture:

LM pedino-2 15V circa, piedino-4 0V circa. Pin-1 del driver 5V circa.


Potenziometro ruotato nel senso opposto le letture sono queste:

LM pedino-2 0V circa, piedino-4 6V circa. Pin-1 del driver 0V circa.



Rileggendo bene, in realtà sembra a posto... quando ruoti verso massa, abbassi la tensione (ma non dovrebbe essere 0V perché c'è il trimmer R35 e la R14 prima di arrivare a massa...controlla la tensione nei vari punti del partitore quando hai i 6V perchè anche portando tutto il potenziometro verso lo zero, in realtà non dovresti arrivarci) che va verso il pin 4 LM e questi alza il PWM, motivo per cui leggi sul 2 i 15V e di conseguenza i 5V sul 1 del driver.
se invece ruoti verso la tensione di ingresso, l'LM sul pin 4 vede 6V e quindi chiude il PWM, quindi 0V sul pin 2. fin qui sembrerebbe esserci. il problema resta l'uscita del driver e i mos che non si alzano come Vout... quando alzi, controlla l'uscita del driver, il pin 7 (HO) dovrebbe alzarsi insieme all'alzarsi del pin 1 che sarebbe il pilotaggio del driver. segui questa tensione fino a R21 e poi al Gate del mos. vedi se arriva.

Ti confermo Lemax che si sta facendo dura senza avere il circuito sottomano. anche perché parsec è sfinito e non riesce ad analizzare il circuito. purtroppo ho imparato da tempo che anche la minima stupidata può invalidare il funzionamento... da una saldatura mancata, ad una pista micro-interrotta... spesso si danno per assodato aspetti che poi ti fregano. e allora non ti resta che verificare per filo e per segno il circuito non dando mai assolutamente nulla per scontato e seguendo passo-passo lo schema. alla fine ci si arriva sempre....e nella maggior parte dei casi e una vera e propria cazzata...dovuta il più spesso a mancanza o sviste. inoltre in questi casi vige sempre la legge di Murphy e hai sempre a fianco la sfiga che ti segue passo-passo...  Grin
  
Back to top
 
IP Logged
 
parsec
Junior Member
**
Offline


New EALab Member

Posts: 76
Re: Alimentatore Switching 1.2-30V 20A
Reply #359 - 22.02.18 at 14:23:38
Print Post  
Fatto le verifiche che mi hai indicato,

con il potenziometro a zero tensione di 6V sui vari punti del partitore, leggo sui piedini interessati circa 0,24V.

Sul pin 7 del driver leggo sempre 6,58V circa, il potenziometro non ha alcun effetto. Questa tensione la ritrovo sia sulla R21 che sul Gate del mosfet.

Ho provato con un altro driver stessa situazione con la differenza di leggere sul pin 7
1,6V invece che 6,58..

I driver sono entrambi nuovi di pacca...

Un altra  cosa da far girare le cervella!!! Shocked
  
Back to top
 
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: 1 ... 22 23 [24] 25 26 
Send TopicPrint
 

TOP100-SOLAR Galleria Immagini EnergiAlternativa