EnergiAlternativa

Page Index Toggle Pages: 1 ... 4 5 [6] 7 8 ... 16 Send TopicPrint
Hot Topic (More than 100 Replies) Accumulatori Nichel Ferro (Read 37487 times)
leonof
Ex Member
****


--------

Re:Accumulatori Nichel Ferro
Reply #75 - 27.11.14 at 22:35:20
Print Post  
E' sorprendente te l'ho detto dopo 60 anni sono in ottimo stato! E di botte si vedeva ne aveva prese.

Pensavo di essere diventato cretino, ma non volevo insistere voi sicuramente ne sapete molto piu' di me Cheesy

Perfetto domani prendo l'idrossido ,  quello piu costosetto tra gli idrossidi e quello di nichel per questo accumulatore , che tralaltro non costa milioni , è accessibile.

Speriamo che un bravo chimico ci venga in soccorso Cheesy

dai dai che qui ci vengono accumulatori con i fiocchi ( il primo che faro' è a sostituzione dell'avviamento dell'auto ahahaha  )
  
Back to top
 
IP Logged
 
qqcreafis
Ex Member
*****


--------

Re:Accumulatori Nichel Ferro
Reply #76 - 27.11.14 at 22:47:48
Print Post  
Quote:
Speriamo che un bravo chimico ci venga in soccorso


speriamo che arrivi:D

comunque se prendi un materiale per lucidare il metallo (sidol, materiale per l'argento ecc ec)dovresti riuscire a far splendere le placche nere. con quel riflesso delle nichelature e non con il grigio ferro.

Comunque fare le salse per condire le piastre può non essere banale.

Il problema che questi ossidi non conducono molto
per l'ossido di ferro si può pezzare facendolo formare dentro grani di carbone o uttilizzare polvere di ferro puro

per quello di nikel mi sembra che utilizzino fiocchi di nichel metallico

ora ciò da fà gli esercizi per la U
  
Back to top
 
IP Logged
 
leonof
Ex Member
****


--------

Re:Accumulatori Nichel Ferro
Reply #77 - 27.11.14 at 22:53:37
Print Post  
Nono facile non è, ci sono diversi brevetti di Edison per fare l'intruglio , ma dai ne verremo a capo ! Cheesy Poi per ringraziarti ti mandero' una bella batteria Cheesy


Ho i prodotti per pulire l'argento , vediamo se li trovo ora , altrimenti faccio domani. Ma poi si è capito perche la negativa è giallina?

Ora bisogna trovare lamiere di Nichel da 0,30 a 0,50 mm ad un prezzo umano , ora vedo il grossista di mio padre che ci vende il ferro se lo vende e a quanto.

Per la U ( sarebbe?? ) Università? Cheesy

Comunque l'ossido di ferro lo vendno gia bello e fatto...
  
Back to top
 
IP Logged
 
qqcreafis
Ex Member
*****


--------

Re:Accumulatori Nichel Ferro
Reply #78 - 27.11.14 at 23:06:05
Print Post  
si si ci faccio gli esercizi....agli ex sbarbatelli


la negativa è giallina perchè in fase di carica l'H riduce gli ossidi a metallo e poi in fase di scarica ci pensa il Fe contenuto ad ossidarsi e il Ni non ci pensa neanche  ad ossidarsi
  
Back to top
 
IP Logged
 
leonof
Ex Member
****


--------

Re:Accumulatori Nichel Ferro
Reply #79 - 27.11.14 at 23:09:50
Print Post  
Ho capito, quindi anche le negative sono di nichel?

Parlo proprio delle piastre eh cioè le positive nere dovrebbe esserci sotto il nichel e quelle gialline dovrebbero essere di ferro ( mi sfugge qualcosa?)
  
Back to top
 
IP Logged
 
qqcreafis
Ex Member
*****


--------

Re:Accumulatori Nichel Ferro
Reply #80 - 27.11.14 at 23:36:14
Print Post  
io penso che siano nichelate per via della conducibilità e poi ho letto che nelle nichel cadmio gli elettrodi sono entrambi di nichel, in realtà gli elettrodi sevono solo per scambiare cariche elettriche mentere le reazioni le fanno i materiali attivi, comunque prova a lucidare anche le gialle.

bisogna verificare quanto conduce l'ossido nero di ferro FeO o meglio Fe(OH)2

comunque il - in fase di scarica si ossida e se fosse ferro puro sarebbe come minimo nero e starebbe all'aria arrugginendo
  
Back to top
 
IP Logged
 
leonof
Ex Member
****


--------

Re:Accumulatori Nichel Ferro
Reply #81 - 28.11.14 at 04:29:20
Print Post  
Devo riuscire a capire se sono nichelate o sono nichel , per caso hai qualche trucchetto?

Penso esista una tabella delle conducibilità dei vari idrossidi o bisogna fare dei test?

SI se vedi anche le Edison sono tutte e 2 nichelate o nichel e ne parla anche nel brevetto , devo andarlo a cercare.... ( un casino giostrarsi in mezzo ai brevetti Cheesy )

Bisogna vedere se basta uno strato aggiunto galvanicamente, solo a protezione, o si staccherebbe miseramente senza i vari trattamenti.... ( parlo delle negative ) Bisognerebbe sapere che livello di usura abbiamo nel caso in cui vengano fatte di ferro , perche con il ferro ci si puo permettere comunque il lusso di avere spessori a piacimento , quindi compensare l'usura.
  
Back to top
 
IP Logged
 
leonof
Ex Member
****


--------

Re:Accumulatori Nichel Ferro
Reply #82 - 28.11.14 at 18:29:38
Print Post  
OK TROVATO!  Bastava dirgli quello per stappare i lavandini -______- ( è puro 96-99%) Vado a testare
  
Back to top
 
IP Logged
 
leonof
Ex Member
****


--------

Re:Accumulatori Nichel Ferro
Reply #83 - 28.11.14 at 19:03:00
Print Post  
Fatto! Indovna qual'è la positiva Cheesy

Ho notato che gli idrossidi della positiva erano MOLTO piu duri della negativa

Il risultato è strano molto strano quella marrone in basso a destra è la Positiva, quello in alto a sinistra e' la negativa, non dovrebbe essere al contrario ? O____O

LINK
  
Back to top
 
IP Logged
 
qqcreafis
Ex Member
*****


--------

Re:Accumulatori Nichel Ferro
Reply #84 - 28.11.14 at 21:54:10
Print Post  
il ferro è il meno ma è sospetto come marrone e maledizione l'ossido potrebbe essere mescolato a nerofumo comunque mando una foto o link dell'idrossido di fe2O3
  
Back to top
 
IP Logged
 
qqcreafis
Ex Member
*****


--------

Re:Accumulatori Nichel Ferro
Reply #85 - 28.11.14 at 21:57:09
Print Post  
  
Back to top
 
IP Logged
 
leonof
Ex Member
****


--------

Re:Accumulatori Nichel Ferro
Reply #86 - 28.11.14 at 22:00:27
Print Post  
La negativa combacia?

Se vuoi rifaccio il test ma non è quello il colore....
  
Back to top
 
IP Logged
 
leonof
Ex Member
****


--------

Re:Accumulatori Nichel Ferro
Reply #87 - 28.11.14 at 22:09:41
Print Post  
Questi sono gli idrossidi ancora secchi
[IMG]http://www.energialternativa.org/Public_mod/NewForum/ForumEA_mod/C/2014-11-28 18.40.40.jpg@@@2014-11-28 18.40.40.jpg
  
Back to top
 
IP Logged
 
leonof
Ex Member
****


--------

Re:Accumulatori Nichel Ferro
Reply #88 - 28.11.14 at 22:11:19
Print Post  
devi considerare anche che sono inquinati , hanno piu' di 60 anni , puo' essere solo che sia dato dalla vecchiaia?
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Accumulatori Nichel Ferro
Reply #89 - 28.11.14 at 22:17:18
Print Post  
Eccomi qua, non sono al livello di Gancetto, ma per quel che posso sono a disposizione... Smiley

Qual'è il problema?

Prima di tutto complimenti per la discussione, bellissima!

Per quanto riguarda la chimica di questa batteria, non è difficilissima, nei primi esperimenti Edison, utilizzava piastre di ferro e nichel piene. Successivamente per renderle più economiche, lasciò quella di ferro tal quale, ma nichelò quella di nichel, sosituendola appunto con una di ferro pesantemente nichelata. Non può essere nichelata una volta assemblata, le retine devono essere nichelate da entrambi i lati, stando ben distese in un bagno galvanico di solfato di nichel acidulato con acido cloridrico. E' importante che non rimanga nessun punto scoperto.

A questo punto è semplice, si riempiono le due piastre di idrossido di ferro e idrossido di nichel, si introduce KOH al 30 %  e si carica per qualche giorno a bassa intensità di corrente. E la batteria sarà pronta per essere utilizzata. Per aumentare le prestazioni di scarica e capacità, si usava aggiungere all'elettrolita di KOH, idrossido di litio, pratica utilizzata anche nelle Ni-Cd, ma una cosa alla volta... Smiley

Kekko
  
Back to top
 
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: 1 ... 4 5 [6] 7 8 ... 16
Send TopicPrint
 

TOP100-SOLAR Galleria Immagini EnergiAlternativa