EnergiAlternativa

Page Index Toggle Pages: 1 [2] 3 4 ... 72 Send TopicPrint
Very Hot Topic (More than 500 Replies) COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER (Read 329407 times)
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1226
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #15 - 29.01.16 at 20:15:50
Print Post  
E questa e la foto del famoso inverter comprato e rottamato  Cry
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1226
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #16 - 29.01.16 at 20:47:38
Print Post  
No ti dico quando ore di prove ho fatto per arrivare a questo punto per come lo vedi adesso.Per prima cosa il trasformatore riscaldava parecchio,per cui ho dovuto metter un ventilatore comandato da una sonda digitale tarato a 45 gradi.Dopo avevo parecchi sbalzi di tensione,perché' le mancava l controllo tensione,ma io non lo sapevo,e poi piano piano ci sono riuscito per caso.Detto questo finalmente ho un bel schema a onda quadra funzionante al 100x100.Solamente che la tensione variava quando caricavo di più,non appena superavo i due kwatt,motivo perché' io stavo usando un vecchio trasformatore da 3 kwatt con avvolgimento primario 230 volt e secondario 0-24-48,dove io il 24 lo pilotavo in positivo e il 0 e 48 venivano pilotati dai mosfet,funzionamento non corretto,per tale progetto.Senonché sono andato a Catania e mi sono fatto costruire due trasformatore da 2000 watt con questi dati := Primario 22-0-22 con filo bifilare e secondario 0-220-230.volt.
Quando l'ho provato si e fatto subito giorno,prima di tutto ho dovuto diminuire il controllo di tensione,perché andata sulle stelle,circa 270 volt a vuoto,rispetto i 240 di prima,na meraviglia.La cosa più importante era che quando la tensione delle batterie scendevano a 22 volt ,lui riusciva a dare una potenza di 4 kwatt a 200 volt ,invece con 3 kwatt andava sui 215 ,più che buono,ero contentissimo.Detto  questo ,non contento volevo di più,mi sono chiesto come devo fare per fare funzionare il clima e la lavastoviglie ,e ecco che piano piano e incominciato a nascere questo inverte a onda sinusoidale,dove lavora tutto,dal motore asincrono il clima la lavastoviglie,motore dei serrande che lavorano in silenzio,ne sono contento,certose si poteva perfezionare di più fosse una cosa buona.
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3919
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #17 - 29.01.16 at 23:42:07
Print Post  
Cheesy ..un mega onda quadra .. complimenti .

Noto che ne hai messi in abbondanza di mosfet ,allontanando il problema di guasti per overcurrent.

Penso che possono tenere a bada anche una batteria a corto  Smiley

Hai mai misurato l'uscita con l'oscilloscopio ?

Con tutti quei finali pilotati dall'SG penso che ottenevi una trapezoidale ...che alla fin fine non è male come onda .

Gli onda quadra mi hanno sempre affascinato ,semplici e robusti ..e se non fosse per qualche elettrodomestico sarebbero il numero uno degli inverter.

Chi non digerisce la quadra sono tutti i motori asincroni e tutti quei dispositivi che usano un partitore capacitivo per alimentare la scheda di controllo ...

Fortunatamente stanno scomparendo entrambi nell'ambito cittadino .

Sempre più brushless  equipaggiano gli elettrodomestici e sempre più inverter gestiscono motori .
  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1226
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #18 - 30.01.16 at 19:39:34
Print Post  
Ti presento il mio mega inverter a onda quadra per come dici,dopo tanto lavoro finalmente e andato in pensione,ma funzionante.Come puoi notare il tipo di tipologia che ho usato per collegare il S dei mosfet,ho creato una bara di rame a forma di H,avendo cosi una
buona massa . La scheda che vedi e completa sia di oscillatore a onda sinusoidale ,e in più un bel controllo di carica batteria.Mi spiego meglio se la batteria e al di sotto di 21,8  volt stacca l'inverter,e riattacca in automatico quando la tensione arriva a 24 volt nelle batterie.
  

DSCN0049.JPG ( 2386 KB | Downloads )
DSCN0049.JPG

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1226
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #19 - 30.01.16 at 19:54:20
Print Post  
E questa e la scheda un po' rozza ma funzionante. Grin
Per come vedi i componenti sono pochi
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3919
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #20 - 30.01.16 at 20:26:40
Print Post  


Secondo me è anche riduttivo il mega onda quadra ...

Quasi quasi mette timore  Smiley

Per la quantità di componenti ...si dicè meno c'è e meno si può rompere .
Ovviamente esiste un limite minimo .
C'è praticamente tutto pure un caricabatterie (nello schema ancora non lo avevi previsto) .

Cmq è da custodire preziosamente e ringraziare del lavoro svolto.

Ti è mai capitato che morisse un SG ? Curiosità  Smiley

Ciao e grazie per la condivisone
Elettro

Ps:sono iscritto al tuo canale YouTube .... hai fatto video si questo inverter e quello sinusoidale ?
  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
electronic
Full Member
***
Offline


New EALab Member

Posts: 205
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #21 - 30.01.16 at 20:34:13
Print Post  
Complimenti per il tuo "mega inverter onda quadra" veramente affidabile, a quanto dici! E quello ad onda sinusoidale già funziona? Facci vedere qualcosa...
  

Impianto FV con pannello da 250W, regolatore VS4024N, 2 batterie da 100Ah, inverter 1000W, il tutto gestito da Arduino.
http://impiantisolari.altervista.org
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1226
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #22 - 30.01.16 at 21:22:21
Print Post  
Ti è mai capitato che morisse un SG ? Curiosità
Secondo me SG 3524  e un ottimo oscillatore a onda quadra, per me non è un normale SG ma un bulldozer idoneo a pilotare 25 mosfet per ramo =50 mosfet senza fare una piega.In tutto quel periodo di funzionalità non ho avuto nessun problema in merito,solo una vota sono saltatiti tutti i mosfet di una sola fila,e con tutto ciò lui funzionava alla grande,ma la colpa non era sua ma dal ua 7812,che anziche dare 12 volt e sceso a 10 volt,per cui SG si spegneva e riattaccava veloce per poi rispegnere un'altra volta,cosi facendo sono partiti i finali di un solo ramo.
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1226
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #23 - 30.01.16 at 21:30:09
Print Post  
electronic wrote on 30.01.16 at 20:34:13:
Complimenti per il tuo "mega inverter onda quadra" veramente affidabile, a quanto dici! E quello ad onda sinusoidale già funziona? Facci vedere qualcosa..


Dai non mi fate arrossire  Embarrassed Per come o detto prima sono un dilettante non posso mai confrontarmi con persone che hanno una teoria all'avanguardia,tutto quello che faccio e solo pratica ma poco teoria,da premettere  ho solo la 3 media,solo che l’elettronica mi affascina.
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1226
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #24 - 30.01.16 at 21:44:05
Print Post  
Adesso possiamo parlare del nuovo piccolo inverter chiamato  onda sinusoidale ,dato che il vecchio e andato in pensione
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1226
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #25 - 30.01.16 at 22:17:18
Print Post  
Un giorno di sabato non avendo nulla da fare,ho preso un amplificatore da 200 watt rms musicale 400 watt di picco,sempre costruito da me con una tensione di alimentazione duale di -40 + 40 e al posto del sub o messo un trasformatore avendo un avvolgimento da 24-0-24 e il secondario da 220 volt.A questo punto collego un iniettore di segnale a 50 hz ricavato da un trasformatore collegato in rete e dal secondario con un partitore lo vado a collegare all'amplificatore.Accendo l'amplificatore e vedo che il trasformatore incomincia a fare il rumore dell'alternata,a questo punto collego una lampada a filo da 100 watt e piano piano rotando il potenziometro del volume verso il massimo segale,la lampadina si incomincia a accendere.e più aumento il volume più si accende fino ad arrivare a una tensione di 200 volti,con un ottimo segnale sinusoidale.A questo punto cerco di portare la tensione quando piu' possibile ai 220,ma purtroppo per arrivare a tale tensione il segnale incomincia a diventare quadra,cioè i finali vanno in distorsione.Facendo parecchi prove e aggiungendo più finale ,il risultato era sempre quello,al massimo sono arrivato a 200 watt,ma con un consumo di corrente eccessivo,in poche parole la potenza anziché averla all'uscita del trasformatore ,c'è l'avevo tutta sulle alette di raffreddamento,avevo creato una bella stufa,senza resistenza,argomento da scartare troppo corrente sfregata e poca energia.
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1226
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #26 - 30.01.16 at 23:39:02
Print Post  
Adesso vi presento seconda la mia idea il principio dell'inverter a onda sinusoidale .Questo circuito e stato il mio primo test  Shocked
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1226
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #27 - 31.01.16 at 13:06:32
Print Post  
Questo e stato il mio primo test e ho visto durante le prove che il trasformatore si comportava bene ,e l'assorbimento a vuoto era irrisorio, il bello era che non riscaldava,e la corrente in uscita era accettabile  per il frigo per il clima a anche per il motore dell'autoclave asincrono.Vi posto il video non e un gran che' pero si possono osservare le varie prove,poi se trovo tutti i dati vi posto pure le varie misure che ho fatto durante le varie prove.
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1226
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #28 - 31.01.16 at 13:09:52
Print Post  
« Last Edit: 03.02.16 at 14:15:04 by kekko.alchemi »  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1226
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #29 - 31.01.16 at 20:54:15
Print Post  
che silenzio,nessuno commento in merito,  Cry
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: 1 [2] 3 4 ... 72
Send TopicPrint
 

TOP100-SOLAR Galleria Immagini EnergiAlternativa