EnergiAlternativa

Page Index Toggle Pages: 1 ... 215 216 [217] 218 219  Send TopicPrint
Very Hot Topic (More than 500 Replies) Homemade Inverter (Read 504139 times)
Bridge
Full Member
***
Offline


New EALab Member

Posts: 213
Re: Homemade Inverter
Reply #3240 - 07.07.16 at 10:02:12
Print Post  
Ma cosa ha di tanto appetibile che non sia presente qui:
http://www.energialternativa.org/cgi-bin/yabb2/YaBB.pl?num=1463938217/0#0
Per il power basta adeguare il ponte alle proprie esigenze, ma ha un vantaggio che nessun prodotto commerciale può "donare":
"la soddisfazione".-

Bridge
  
Back to top
 
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3916
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re: Homemade Inverter
Reply #3241 - 07.07.16 at 10:16:24
Print Post  
Parole sante ....
La soddisfazione di una propria creatura non ha prezzo .

Vederla funzionare e analizzare ogni piccolo dettaglio cercando sempre di migliorarla è un'altra storia .

Ovviamente ci sono dei momenti negativi ....ma fà parte del gioco.

Cmq analizzare altre schede e scoprire i segreti è un piacere .

Per dirne una ...
Pilotando in unipolare (bipolare nella EG ) le extra tensioni rimangono confinate ,consentendo l'eliminazione degli snubber .
Oppure con dei condenatori da 10nF posti tra le uscite e i  rami di alimentazione ....creano anche una sorta di soft switching  Cheesy
  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
Bridge
Full Member
***
Offline


New EALab Member

Posts: 213
Re: Homemade Inverter
Reply #3242 - 07.07.16 at 12:26:01
Print Post  
No, nella cinesina la mod. bipo è vera e tradizionale,  ma non così nella mod. Uni.- Qui hanno "forzato" un lato del ponte alla sola modulante @50Hz e ciò semplifica notevolmente la generazione del "particolare" PWM e che ha anche  il vantaggio di aumentare l'efficienza di questo lato perchè non sottoposto ai 23kHz, .....le pensano proprio tutte!
Io preferisco la tradizionale mod. Unipolare nella quale tutti e 4 i lati del ponte sono soggetti alla frequenza portante, ma il pulse viene organizzato con una sequenza particolare al fine di far intervenire efficacemente  i diodi di ricircolo nelle varie fasi delle commutazioni evitando che non resti mai "aperto".- E' chiaro che ciò comporta  una complessità maggiore, ma ne vale la pena, ...sempre secondo me!.-
Bridge
  

MOD_UNI.jpg ( 121 KB | Downloads )
MOD_UNI.jpg
Back to top
 
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3916
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re: Homemade Inverter
Reply #3243 - 07.07.16 at 13:48:56
Print Post  
No,la unipolare della EG modula una portante da 23Khz a 50Hz un solo lato del ponte e 50Hz l'altro mezzo ponte.
Nella bipolare modula entrambi i semiponti.

Entrambe sono ottime soluzioni ,con un punto a favore per la unipolare.

Ora è corretto chiamarla unipolare ?

Bé se parliamo di quanti poli vengono modulato in PWM SI ,ma è altrettanto giusto chiamare unipolare quando si usa un solo PWM per entrambi i semiponti,proprio come il tuo inverter discreto.

Penso però che sia una descrizione soggettiva di pilotaggio.
« Last Edit: 07.07.16 at 18:07:52 by ElettroshockNow »  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
Bridge
Full Member
***
Offline


New EALab Member

Posts: 213
Re: Homemade Inverter
Reply #3244 - 07.07.16 at 16:20:02
Print Post  
Forse non sono stato sufficientemente chiaro.-
Non è facile esprimere il proprio pensiero.-

La modulazione Bipolare prevede che l'informazione, la cadenza presente sui gate dei MOS o IGBT  che sono sulla "diagonale" del ponte sia la stessa ed anche sincrona, e ciò avviene anche sulla EG con la portante a 23kHz  modulata a 50Hz.-

La modulazione Unipolare classica prevede che la cadenza (portante a 23kHz in PWM)  non sia più sincrona come per la bipolare, ma i Quattro interruttori non commutano nello stesso istante, ma Uno alla Volta secondo un'ordine prestabilito, poichè i pulse sui 4 gate sono generati da fonti diverse .-
Questa alternanza particolare nell'intervento degli interruttori fa si che il carico "VEDA" una frequenza di commutazione doppia rispetto a quella reale con il beneficio di una minore distorsione armonica ed una conseguente riduzione dei valori e dimensione del filtro di uscita.- Si ha anche il beneficio di una riduzione della corrente assorbita per  via del minore contenuto armonico.-
In poche parole nella modulazione Unipolare gli interruttori dei due lati del ponte non sono comandati a "coppia" come nella Bipo.-

Nel mio inverter "OLD STYLE" i generatori di PWM sono 2 per poter disporre della classica mod UNI.-


Nella cinesina in modalità Unipolare la differenza sostanziale, rispetto alla classica, è che un ramo del ponte non è soggetto ai  23kHz bensì ai 50Hz e qui ognuno fa le proprie considerazioni.-

Penso che ora rileggendo quando scritto nella mia precedente il concetto sia più chiaro.-



  
Back to top
 
IP Logged
 
xardas
God Member
*****
Offline


La resistenza è una condizione
mentale

Posts: 746
Gender: Male
Zodiac sign: Taurus
Re: Homemade Inverter
Reply #3245 - 07.07.16 at 20:36:28
Print Post  
Ma voi pensate che vendano la scheda così come si vede nella foto? Cioè con i componenti saldati? Oppure sono vuote e bisogna riempirle?
  
Back to top
 
IP Logged
 
xardas
God Member
*****
Offline


La resistenza è una condizione
mentale

Posts: 746
Gender: Male
Zodiac sign: Taurus
Re: Homemade Inverter
Reply #3246 - 07.07.16 at 20:38:36
Print Post  
RFBurns wrote on 06.07.16 at 21:20:11:


Do you think that arte all components insidie listing ad dame in the pitture?
Or there aren't any components?
  
Back to top
 
IP Logged
 
xardas
God Member
*****
Offline


La resistenza è una condizione
mentale

Posts: 746
Gender: Male
Zodiac sign: Taurus
Re: Homemade Inverter
Reply #3247 - 07.07.16 at 20:39:29
Print Post  
Scusate gli errori ma il t9 maledetto bisogna disattivarlo in inglese
  
Back to top
 
IP Logged
 
RFBurns
New Member
*
Offline


New EALab Member

Posts: 41
Location: Australia
Gender: Male
Re: Homemade Inverter
Reply #3248 - 07.07.16 at 21:13:24
Print Post  
This board is fully populated all componets are as shown

HY4008 fets good choice too

Questa scheda è completamente popolato tutti i componets sono come mostrato

HY4008 FET buona scelta troppo
  

Get with it, Get over it , Get on with it, Or leave

Cheap and reliable wont be fast.
Cheap and fast wont be reliable.
Reliable and fast wont be cheap.
Back to top
 
IP Logged
 
lemax74
Senior Member
****
Offline


--------

Posts: 425
Location: Trieste
Gender: Male
Zodiac sign: Taurus
Re: Homemade Inverter
Reply #3249 - 07.07.16 at 21:41:15
Print Post  
I think that an 80V FET used in a 48/60V inverter it's a bit dangerous. Isn't it?

Penso che usare un FET con tensione massima di 80V in un inverter 48/60V è un po' azzardato. Mi sbaglio?
  
Back to top
 
IP Logged
 
RFBurns
New Member
*
Offline


New EALab Member

Posts: 41
Location: Australia
Gender: Male
Re: Homemade Inverter
Reply #3250 - 08.07.16 at 06:53:05
Print Post  
80v Fet is 1/4 more; a good saftey factor if you were using this in a class-e amplifier and modulating AM than no it would not be enough; but for inverter this is fine.

I am unable to attach data.pdf it is to big

80v piedi è più di 1/4; un buon fattore di sicurezza se si stesse utilizzando questo in una classe-e amplificatore e modulazione AM che no, non sarebbe sufficiente; ma per inverter questo va bene.


Sono in grado di collegare data.pdf è di grande
  

Get with it, Get over it , Get on with it, Or leave

Cheap and reliable wont be fast.
Cheap and fast wont be reliable.
Reliable and fast wont be cheap.
Back to top
 
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3916
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re: Homemade Inverter
Reply #3251 - 08.07.16 at 08:23:29
Print Post  
Invialo alla mia Email ElettroshockNow#gmail%com .

Ci penso io a postarlo  Wink
  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
xardas
God Member
*****
Offline


La resistenza è una condizione
mentale

Posts: 746
Gender: Male
Zodiac sign: Taurus
Re: Homemade Inverter
Reply #3252 - 08.07.16 at 10:06:36
Print Post  
RFBurns wrote on 07.07.16 at 21:13:24:
This board is fully populated all componets are as shown

HY4008 fets good choice too


Thanks a lot...
Today I'll going to order it... Wink
  
Back to top
 
IP Logged
 
claudio68
Full Member
***
Offline


New EALab Member

Posts: 192
Re: Homemade Inverter
Reply #3253 - 08.07.16 at 18:25:25
Print Post  
La cinesina mi ha mandato la quotazione per quella scheda :

24V3800VA    $118
24V3000VA    $110
36V4500VA    $110
48V5500VA    $110
60V600VA      $118

a cui vanno aggiunti 30$ di spedizione. (dhl arrivo in una settimana)
se puo interessare.....
  
Back to top
 
IP Logged
 
xardas
God Member
*****
Offline


La resistenza è una condizione
mentale

Posts: 746
Gender: Male
Zodiac sign: Taurus
Re: Homemade Inverter
Reply #3254 - 09.07.16 at 14:32:49
Print Post  
claudio68 wrote on 08.07.16 at 18:25:25:
La cinesina mi ha mandato la quotazione per quella scheda :

24V3800VA    $118
24V3000VA    $110
36V4500VA    $110
48V5500VA    $110
60V600VA      $118

a cui vanno aggiunti 30$ di spedizione. (dhl arrivo in una settimana)
se puo interessare.....



Grazie mille Claudio per il tuo interesse..

Ascolta se voglio ordinarmi il modello 24V 3800VA come devo fare?

Mi dai il link dove farlo? Ma è sicuro da li? o si hanno fregature nel senso che non arrivano mai o arrivano rotte?
  
Back to top
 
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: 1 ... 215 216 [217] 218 219 
Send TopicPrint
 

TOP100-SOLAR Galleria Immagini EnergiAlternativa