EnergiAlternativa

Page Index Toggle Pages: [1] 2 3 ... 6 Send TopicPrint
Normal Topic Inversione di carica, possibile ? (Read 17831 times)
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3916
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Inversione di carica, possibile ?
04.03.13 at 14:54:00
Print Post  
Premessa: Non ci capisco niente di chimica quindi faccio ,ma non sò cosa faccio !!

Cosa c'è di strano ?



Spiego poi chiedo .....
Dopo 10 giorni con il desolfatore


Al test di scarica ,riusciva a tenere un carico di 50W solo per 3 minuti raggiungendo i 10V
In dettaglio:
1° cella 0,22V 1175 gr/l (pensavo che era in corto,invece !!)
2° cella 2,03V 1225 gr/l
3° cella 1,65V 1225 gr/l
4° cella 2,01V 1225 gr/l
5° cella 2,25V 1250 gr/l
6° cella 2,0V 1200 gr/l

Avevo deciso di buttarla (se lo sognava )ma .....ho pensato....

1)Il solfato di piombo è troppo cristallizzato per riconvertirsi in piombo o diossido di piombo .......
2)Il polo negativo quando la batteria è carica è piombo quasi puro!!
3)il positivo è un impasto di cacca
4)visto che l'impasto di cacca è il responsabile del danneggiamento precoce delle batterie (almeno cosi' la penso) perchè non invertire i poli !!!

In pratica (cerco conferma) il positivo diventerà diossido di piombo dall'ossidazione del quasi piombo del polo negativo .
Certo la sua capacità sarà inferiore (almeno fino alla sua completa formazione),ma sarà qualitivamente migliore dell'impasto di cacca...

Dalla Teoria alla pratica
Test:
Dopo aver scaricato completamente la batteria ,ho eseguito tre cicli di carica scarica invertita (raggiungendo i 14 V con 4A di carica insistendo per 20 Ore......)

Variazione densità durante l'inversione:

Condizione Cella (nella realtà sembra meno tragica )


Stato Celle al termine del ciclo di carica:
1° cella 1250 gr/l
2° cella 1275 gr/l
3° cella 1225 gr/l
4° cella 1225 gr/l
5° cella 1250 gr/l
6° cella 1250 gr/l
La densità risulta sempre bassa ,ma son curioso di sapere se aumenta con i cicli di carica e scarica

Stato Attuale :
Al test con carico di 100W (poverella ):
dopo 30' 11,9V
dopo 1h 11,6V
dopo 1h 30' 11,4V
dopo 2h 11,1V (non ci credevo )

Staccato il carico la tensione risaliva a 12,0 V

Si è meritata una installazione di tutto rispetto sul piccolo lampione solare :


Arrivano le domande...




La teoria è giusta ?
Lascio stare la densità,aspettando che le piastre si decidano ad aumentarla (sempre se in origine era ad un livello giusto !!)?
Perchè l''assorbimento in ricarica non scende minimamente (per qualche secondo ho alzato la corrente a 20A scoprendo che hai capi della batterie avevo raggiunto solo i 14,7V) ?

Ciao
ElettroshockNow

  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
MarKoZaKKa
Ex Member
*


--------

Gender: Male
Zodiac sign: Capricorn
Re:Inversione di carica, possibile ?
Reply #1 - 05.03.13 at 09:43:00
Print Post  
...spero che l'energia che hai usato per questi test l'hai ricavata da fonti sostenibili è comunque interessante; kekko nel thread sulle plantè dice che queste una volta terminato il loro ciclo di vita con una polarità, si possono scaricare e ricaricare nell'altro verso.
  
Tecnico qualificato in clownerie
If you like my posts, join my crowdfunding: http://www.kapipal.com/86e62db0d1d6476cb0ea3bf2df6c1bc9







Back to top
 
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3916
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re:Inversione di carica, possibile ?
Reply #2 - 05.03.13 at 11:15:00
Print Post  
La pulce nell'orecchio me l'aveva messa proprio l'affermazione di kekko,ma non credevo che poteva funzionare su una comune vecchia e malridotta batteria da discarica !!!

Sarebbe bello capire se il solfato cristallizzato sul positivo è piu' tendente a convertirsi in piombo piuttosto che diossido !!?
E se la batteria diventi più duratura a discapito della capacità?

Avvio Test conferma risultati ...
Usando una senza manutenzione

Ciao
ElettroshockNow

  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
qqcreafis
Ex Member
*****


--------

Re:Inversione di carica, possibile ?
Reply #3 - 05.03.13 at 22:52:00
Print Post  
bène bène, molto interessante.

Le batterie al piombo vanno in avaria per motivi meccanici come corrosione delle conessioni interne, sbricciolamente della rete di connessione di piombo all'interno delle piastre, cortocircuito tra le piastre. In effetti è la piastra positiva che si tarla, spesso la sottilissima rete interna si interrompe in vari punti, riempirla di piombo dalla riduzione del proprio ossido non ne può altro che ripristinare la conducibilità .


Un problema potrebbe essere rappresentato dagli elementi in corto....


Probabilmente il metodo permette un qualche ricupero di batterie molto usurate che hanno una bassa corrente di scarica per corrossione profonda di qualche piastra positiva (nel tuo caso solo una)
  
Back to top
 
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3916
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re:Inversione di carica, possibile ?
Reply #4 - 07.03.13 at 14:38:00
Print Post  
CITAZIONE Quote:
riempirla di piombo dalla riduzione del proprio ossido non ne può altro che ripristinare la conducibilità

Bisognerebbe aprirla e vedere ......aspetterò che passa a miglior vita per la seconda volta

Nel frattempo al confronto di una Bosch scopro (per molti l'acqua calda ,ma per me )che:

Test scarica polarità normale: (Stato celle 1100 1175 1175 1150 1050 1100)
Start senza carico 13,0 V
Con carico 100W 12,6V
30' 11,65V
45' 11,48V
1h 10,2 V
1h 15' 9,6V


Test scarica polarità invertitaSadStato celle 1175 1185 1185 1200 1200 1175)
Start senza carico 13,10V
con 100W 11,8V
30' 11,65V
1h 11,55V
1h 30' 11,4V
2h 11,1V




1)La capacità è notevolmente aumentata .....
2)Come per la prima batteria la densità risulta bassa
3)Come per la prima batteria la tensione è stabile a valori bassi !!

Anche questa batteria verrà installata in un'altro lampione solare (mi avanza proprio un pannello da 80Wp e due led da 10W e un lampione da strada in disuso perchè consumava troppo )

Ciao e alla prossima batteria
ElettroshockNow

  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Inversione di carica, possibile ?
Reply #5 - 07.03.13 at 16:33:00
Print Post  
Ciao Elettro, bellissimo esperimento!! Fra l'altro riuscito anche bene!

Quello che è successo nelle tue batterie è proprio quello che si può fare nelle Planté a fine vita. Hai convertito una buona parte dell'ossido di piombo in piombo metallico sulle positive, e convertito il piombo spugnoso delle negative in ossido di piombo. Questo ha ridato un po' di solidità alle piastre positive semi-sbricolate, e probabilmente per un altro anno potrai godertele. Se continui a fargli dei cicli di carica e scarica portando di volta in volta la tensione a 15V per due ore, vedrai che la capacità aumenterà man mano. Quello che potrebbe succedere però è che l'ossido di piombo ormai incastrato nei separatori si stia trasformando in piombo metallico che cortocircuiterà le celle. Speriamo che ce ne sia poco in giro di ossido, e che le tue batterie durino ancora per molto. Cmq quello che durano durano, sicuramente le stai facendo durare molto più di quello che avrebbero dovuto!

Buona inversione!
  
Back to top
 
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3916
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re:Inversione di carica, possibile ?
Reply #6 - 07.03.13 at 22:05:00
Print Post  
CITAZIONE Quote:
portando di volta in volta la tensione a 15V per due ore

Adattero' un regolatore su questa preziosa info.

CITAZIONE Quote:
Quello che potrebbe succedere però è che l'ossido di piombo ormai incastrato nei separatori si stia trasformando in piombo metallico che cortocircuiterà le celle.

Quello non manca , durante i test della densità il liquido era torbido. ...molto torbito...
Ora ha decantato e sicuramente si è incastrato tra le celle......
Forse un lavaggio prima della inversione?
Il tempo mi dirà. ....devo solo aspettare. ......in caso diventerà piombo per la plante' (fino alla fine...che fine......il piombo questo prezioso metallo)

Ciao e grazie
ElettroshockNow
  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
MarKoZaKKa
Ex Member
*


--------

Gender: Male
Zodiac sign: Capricorn
Re:Inversione di carica, possibile ?
Reply #7 - 07.03.13 at 23:39:00
Print Post  
Non si butta via nulla! Grande Elettroshock (=fulmine? )
  
Tecnico qualificato in clownerie
If you like my posts, join my crowdfunding: http://www.kapipal.com/86e62db0d1d6476cb0ea3bf2df6c1bc9







Back to top
 
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3916
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re:Inversione di carica, possibile ?
Reply #8 - 08.03.13 at 09:52:00
Print Post  
A casa mia vige la Legge della conservazione della massa ........

Il mio BOX da molto tempo non sorride più .........

BUahAhahAhahahahahahah (Risata alla Dottor Male di Austin Powers ........ )

e ancora non sà che esiste la Legge di conservazione dell'energia .........è di legno

BUahAhahAhahahahahahah (Risata alla Dottor Male di Austin Powers ........ )

  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
bodo81
Ex Member
**


--------

Gender: Male
Zodiac sign: Aries
Re:Inversione di carica, possibile ?
Reply #9 - 08.03.13 at 13:18:00
Print Post  
interesante sta cosa
Elettro hai fatto caso se la batteria diventava calda in carica con la polarità invertita?
  
Back to top
 
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3916
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re:Inversione di carica, possibile ?
Reply #10 - 08.03.13 at 13:30:00
Print Post  
CITAZIONE Quote:
Elettro hai fatto caso se la batteria diventava calda in carica con la polarità invertita?

Non ho misurato la temperatura strumentalmente ,però al tatto :
circa 35°-40° con 4A di carica (temperatura simile al corpo umano vivo)
circa 20-25° con 1,5A di carica (poco più caldo dell'ambiente)

Perchè ......è sintomo di qualcosa ?
  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
bodo81
Ex Member
**


--------

Gender: Male
Zodiac sign: Aries
Re:Inversione di carica, possibile ?
Reply #11 - 08.03.13 at 13:34:00
Print Post  
sto facendo una prova simile ma con una carica di 30A e la batteria diventa bella calda
  
Back to top
 
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3916
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re:Inversione di carica, possibile ?
Reply #12 - 08.03.13 at 13:44:00
Print Post  
Io nel test son sempre rimasto costantemente a C10 di carica.....
Cmq prima di invertire ,la batterie è stata completamente scaricata e successivamente cortocircuitata per 12h....info che avevo dimenticato di scrivere
  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
bodo81
Ex Member
**


--------

Gender: Male
Zodiac sign: Aries
Re:Inversione di carica, possibile ?
Reply #13 - 08.03.13 at 14:09:00
Print Post  
si immaginavo che avevi fatto tutto questo, se no, era impossibile invertire la carica. l'ho scaricata anche io e poi messa in corto ma solo per 2 ore.....
dopo più di un ora di carica con 30A la tensione e arrivata a 7V
  
Back to top
 
IP Logged
 
ElettroshockNow
Forum Administrator
*****
Offline


yottawatt

Posts: 3916
Location: Roma
Gender: Male
Zodiac sign: Gemini
Re:Inversione di carica, possibile ?
Reply #14 - 08.03.13 at 14:25:00
Print Post  
CITAZIONE Quote:
dopo più di un ora di carica con 30A la tensione e arrivata a 7V

Porca paletta 30A .....ma quanti Ah è la batteria ?
Io ho caricato a corrente costante in C10 per evitare che eventuali deformazioni dovute a sovratemperature deformassero le piastre .......già in pessime condizioni.....

Ti consiglierei di ridurre la corrente se puoi dal regolatore ,sennò interponi in serie una lampadina da auto da 50W (sempre sperando che il caricabatterie non stecchi il carico).
  

Il Tempo non lo vede nessuno,il lavoro lo vedono tutti (Mamma)
Impara a rubare con gli occhi (Papà)
Back to top
YouTube  
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: [1] 2 3 ... 6
Send TopicPrint
 

TOP100-SOLAR Galleria Immagini EnergiAlternativa