EnergiAlternativa

Page Index Toggle Pages: 1 ... 23 24 [25] 26 27 ... 50 Send TopicPrint
Very Hot Topic (More than 500 Replies) Motore a Vapore Elettronico (Read 106667 times)
qqcreafis
Ex Member
*****


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #360 - 20.05.12 at 11:16:00
Print Post  
CITAZIONE Quote:
Ciao harry, ti ho convalidato... Con vapore a 30 bar ti auguro un bel in bocca al lupo!! Già a 8 bar fa paura il vapore, figuriamoci a 30!! Una caldaia a 30 bar è un oggetto moooolto pericoloso, non c'è da scherzarci con queste cose, devi calcolare il tutto alla grande ed essere sicuro dei margini di sicurezza.

a meno che non utilizzare volume minimi di acqua con un controllo accurato in tempo reale di tutto, se ci vuoi fare un "due ruote" con motore, suppongo l'utilizzo di un carburante convenzionale e quindi la possibilità di controllare facilmente tutto esiste
  
Back to top
 
IP Logged
 
harrypotter87
Ex Member
*


--------

Gender: Male
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #361 - 20.05.12 at 22:18:00
Print Post  
ho lavorato un pò in oleodinamica saldando tubazioni flange etc etc , un'idea degli spessori e tipo di raccorderia etc da usare l'ho .. idem della pericolosità (per noi fino a 60 bar era "bassa" , sulle presse arrivavamo a 250 bar di picco!) qualche esplosione l'ho vista e non è bella neanche a 10 bar.

si l'idea è di lavorare con volumi minimi , ma di usare una resistenza o candeletta
al posto del carburante (c'è anche chi mi parlava di induzione ma sono ignorante in materia)

per ora ho fatto qualche prova con candelette che avevo in giro , sembrano andar benone
ma i consumi son alti (30-40amp !) appunto stò cercando qualcosa di recente

quando avrò un'idea dell'insieme aprirò una discussione

buon lavoro

  
"non sono una persona mattiniera...penso sia perch ho cosi tanti pensieri profondi ,che la mia mente ha bisogno di molto tempo per rigenerarsi"
Back to top
 
IP Logged
 
qqcreafis
Ex Member
*****


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #362 - 23.05.12 at 11:30:00
Print Post  
CITAZIONE Quote:
eri abbiamo portato il vapore a temperature estreme, 400 °C a 4 atm,

non è che a queste temperature ci vuole una resistenza termica (e riflettore?)sul pistone e/o sulla testata?

(è una tecnologia raffinata che ha senso per alte temperatura ma è tanto per indagare)


ad es i diesel perdono il 30% del calore attraverso il pistone


Basterebbe lucidare la sup di alluminio evaporarci sopra ceramica trasparente al termico

la ceramica fa da isolante il fondo in metallo lucidato da riflettore

chissà forse basterebbe alluminio fortemente anodizzato

questi fanno rivestimenti alle turbine (dalle mie parti)

www.turbocoating.com/


comunque la lunghezza d'onda su cui indagare è 4,3micron

  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #363 - 25.05.12 at 16:59:00
Print Post  
Interessante!! E se invece facessimo una bella cromatura al pistone? Diventerebbe come uno specchio e inoltre non si ossiderebbe...

PS: Nell'ultima prova abbiamo sfiorato i 430 °C, il motore consuma sempre meno!

Kekko
  
Back to top
 
IP Logged
 
qqcreafis
Ex Member
*****


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #364 - 25.05.12 at 19:15:00
Print Post  
CITAZIONE Quote:
sfiorato i 430 °C, il motore consuma sempre meno!

perfetto!


all'aumentare della temperatura diventa significativa la quantità di calore dispersa internamente specie se si opera con espansione adiabatica in quanto il motore si trova necessariamente a una temperatura inferiore

il momento critico è quando si spinge a pressione costante il pistone con il vapore a 400°C, poi nella fase di espansione adiabatica si ha una minore perdida in quanto la temperatura scende rapidamente

il pistone assorbe calore in due modi per contatto, la parte principale, e per assorbimento di radiazione emessa dal vapore compresso (ma non so bene quanto possa emettere)e dalla testata calda.


la testata effettivamente la puoi fare cromare è molto calda così emette di meno (sempre sperando che il cromo non si ossidi troppo), la lucidi a specchio (per diminuire la rugosità) e poi la fai cromare


potresti fare cromare anche il cilindro così diventa una camera di specchi termici, il cromo è molto duro e forse aiuta anche per gli attriti


il problema è il pistone, è fatto con materiale ad alta conducibilità termica se ci va sopra del vapore a 400°C a 4ATM penso che escano quantità significative di calore anche in tempi molto brevi, ci vorrebbe una coibentazione


Rame = 390 W/(m·K)
Alluminio = 237 W/(m·K)


Nichel = 90,7 W/(m·K)
Cromo = 93,7 W/(m·K)

quindi potrebbe andare, un bel strato di cromo (o nichel) spesso il piu possibile sul pistone, il resto cromato

sopra i 4micron il vapor acqueo è un gas nero come l'inchiostro e quindi l'irraggiamento conta ma se si trova in una camera di specchi disperde di meno

rimane la perdita per contatto e questa è limitata da dal fatto che comunque il cromo (o il nichel) non conduce bene il calore


si forse qualche % si recupera bisogna vedere se il guadagno vale poi lo sforzo



"Il vapor acqueo ha bande di assorbimento larghe ed intense, quella più’ intensa si ha nell’intervallo di lunghezza d’onda tra 5.5 e 8.0 m, mentre tra 8.0 e 12m l’atmosfera e’ praticamente trasparente alla radiazione infrarossa."

ovvero tra 90 e 254 °C il vapore è nero si autoscherma sopra i 254 gradi centigradi comincia ad essere "trasparente" ovvero emette poco

un'altro motivo per surriscaldare ???

  
Back to top
 
IP Logged
 
qqcreafis
Ex Member
*****


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #365 - 26.05.12 at 11:25:00
Print Post  
sul pistone sopra il cromo sarebbe bene metterci un'argentatura o una doratura spessa in quanto il cromo si ossida


sarebbe interessante sapere se effettivamente il risultato può essere significativo
  
Back to top
 
IP Logged
 
qqcreafis
Ex Member
*****


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #366 - 26.05.12 at 14:23:00
Print Post  
ho controllato la conducibilità dell'ossido di Al, vale circa 38 unità circa 1/3 del cromo, inoltre l'Al riflette molto il termico, l'unico dato da controllare è che sia trasparente a quella frequenza. Sembra quindi che sia meglio anodizzare l'Al del pistone facendo crescere uno strato spesso di ossido.

L'anodizzatura difende dalla corrosione l'Al e fa da resistenza termica meglio del cromoe e sotto l'Al è sempre brillante e quindi riflettente
  
Back to top
 
IP Logged
 
qqcreafis
Ex Member
*****


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #367 - 26.05.12 at 19:54:00
Print Post  
www.thomasnet.com/articles/chemical...ceramic-coating

naturalmente le temperature nei motori a combustione interna sono elevatissime
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #368 - 28.05.12 at 17:51:00
Print Post  
qq, ho la possibilità di fare un pistone ceramico rivestito di platino lucente (vero platino metallico), praticamente inattaccabile ed inossidabile in qualsiasi condizione. Il pistone interamente ceramico ridurrebbe poi ancora di più la dissipazione. La superficie risultante sarebbe migliore di quella di uno specchio, con uno spessore di qualche micron quindi una spesa davvero ridicola.

Che ne pensi?
  
Back to top
 
IP Logged
 
qqcreafis
Ex Member
*****


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #369 - 30.05.12 at 15:58:00
Print Post  
CITAZIONE Quote:
qq, ho la possibilità di fare un pistone ceramico rivestito di platino lucente (vero platino metallico), praticamente inattaccabile ed inossidabile in qualsiasi condizione. Il pistone interamente ceramico ridurrebbe poi ancora di più la dissipazione. La superficie risultante sarebbe migliore di quella di uno specchio, con uno spessore di qualche micron quindi una spesa davvero ridicola.

ma è perfetto!!!!!!! si certo va benissimo.
Sarebbe interessante verificare se effettivamente c'è un guadagno misurabile, io penso di si, almeno quando si iniziano a superare i 400°C, inoltre si potrebbe platinare anche la testa.
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #370 - 31.05.12 at 01:01:00
Print Post  
Si posso platinare tutto, anche il cilindro!!

Non è sicuramente una prova che farò a breve, ora stiamo automatizzando tutti i vari apparati, ma non appena tutto sarà completato inizieranno vari aggiornamenti fra cui questo del platino...

Saluti Kekko
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #371 - 04.06.12 at 23:37:00
Print Post  
AGGIORNAMENTO: I lavori procedono, purtroppo ci vuole più del previsto perchè stiamo risolvendo alcuni problemi di tenuta sulle valvole. Cose abbastanza banali, risolvibili utilizzando i giusti materiali, nella prima fase di prototipizzazione andava bene così come era, ora però deve essere anche affidabile nel tempo e questo richiede materiali un po' più nobili.
Per accelerare i test abbiamo comprato anche un tornio, che ci permetterà di ridurre i tempi di lavorazione... (adesso ci lavoriamo 24 ore su 24).
Dateci ancora un po' di tempo, ce la stiamo mettendo davvero tutta per far si che il progetto venga chiuso nel più breve tempo possibile.

Un saluto a tutti, Kekko & Agolui
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #372 - 08.06.12 at 00:16:00
Print Post  
Salve a tutti, oggi abbiamo completato la prima nuova valvola interamente in bronzo. Il tornio funziona alla grande, e spacca il centesimo anche tornendo barre di decine di centimetri di lunghezza.

Abbiamo risolto tutti i problemi di trafilamento, le valvole ora grazie ai perfetti accoppiamenti tengono alla perfezione e non presentano più problemi di trafilamento di alcun genere.

Questo è il capolavoro che abbiamo fatto oggi, stiamo diventando anche tornitori professionisti!! Dobbiamo ringraziare sempre il grande Leo, è lui che ci fa da maestro e che ci ha trovato l'occasione per il tornio.
Ora non resta che mettere la valvola sotto stress e costruire le altre 3.









Saluti Kekko & Agolui

  
Back to top
 
IP Logged
 
jumpy75
Ex Member
*


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #373 - 08.06.12 at 07:57:00
Print Post  
Complimenti ragazzi, non vedo l'ora di ammirare l'opera completa e soprattutto in funzione!!!!

J.
  
Back to top
 
IP Logged
 
amenetti1
Ex Member
*


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #374 - 14.06.12 at 21:29:00
Print Post  
La valvola che ai costruito dovrebbe funzionare come un rubinetto on-off giusto?
In particolare mi piacerebbe sapere perche ai scaricato il pistoncino in tre punti
ed inoltre se la tenuta e' metallo su metallo o se ci andranno anelli di tenuta.

Complimenti per il tornio!!! E' un attrezzo indispensabile (e te ne renderai conto da solo)

Un saluto e buon lavoro!!
  
Back to top
 
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: 1 ... 23 24 [25] 26 27 ... 50
Send TopicPrint
 

TOP100-SOLAR Galleria Immagini EnergiAlternativa