EnergiAlternativa

Page Index Toggle Pages: 1 ... 16 17 [18] 19 20 ... 50 Send TopicPrint
Very Hot Topic (More than 500 Replies) Motore a Vapore Elettronico (Read 116286 times)
FOR79
Ex Member
*


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #255 - 22.02.12 at 00:16:00
Print Post  
Ciao kekko, grazie per aver preso in considerazione la mia domanda , apprezzo molto la tua disponibilità nel spiegarmi i motivi per aver scelto di usare le batterie plantè , ho visto la discussione che mi ai consigliato sule batterie plantè davvero interessante.
A proposito complimenti a te e al tim per i risultati ottenuti davvero impressionanti !!!!!!
Essendo io un neofita ti volevo chiedere qualche dritta su come posso fare un po di formazione sia di tipo didattica che pratica (specialmente didattica) , tipo qualche libro o sito sui vari argomenti !!!!!!!
Sapendo che sei molto impegnato se non potrai rispondere va bene lo stesso !!!


p.s.
Anche se non ci conosciamo di persona , in confidenza ti dico che anche io sono un appassionato del grande NIKOLA TESLA!!!!!!!
  
Back to top
 
IP Logged
 
agolui
Ex Member
**


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #256 - 23.02.12 at 00:48:00
Print Post  
Ciao a tutti. DIVEREMMO MAI UNA DISCUSSIONE IMPORTANTE? In quattro mesi più di ottomila visite non bastano? Comunque sia va bene lo stesso, i risultati sono quelli che contano. Forse tra un pò il grande socio di fatica postera qualche video entusiasmante. Buona visione a tutti. Un salutone a tutti agolui & kekko
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1656
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #257 - 23.02.12 at 11:02:00
Print Post  
Finalmente arriva il primo video della prova di generazione di elettricità, con anche un anteprima in esclusiva della stufa! Sono diversi video in alta risoluzione quindi ci metterò un po' per caricarli...

Questo il primo video, dove si vede una esigua produzione di energia elettrica con una sola bobina montata. Sono circa 110-120W di produzione, il motore ovviamente non se ne accorge neanche, e fra carico collegato e carico scollegato i suoi giri non cambiano affatto... Una soddisfazione immensa vedere finalmente l'energia elettrica proveniente dalla legna!! Stiamo lavorando per finire il nuovo generatore!



Anteprima fuoco di legna nella stufa:


to be continued...

  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1656
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #258 - 23.02.12 at 15:21:00
Print Post  
  
Back to top
 
IP Logged
 
amenetti1
Ex Member
*


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #259 - 23.02.12 at 18:10:00
Print Post  

Vedere questi video e' , per me, un grandissimo piacere .
Non oso immaginare cosa possa voler dire per voi che lo avete costruito.
Seguiro' assiduamente gli sviluppi.

In nessuna foto e in nessun video si ha una visione di insieme della stufa e della caldaia.....
c'e' forse qualche segreto da mantenere o mi volete solo far stare un po' sulle spine?

Un saluto e buon lavoro.
  
Back to top
 
IP Logged
 
NonSoloBolleDiAcqua
Ex Member
*****


--------

Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #260 - 23.02.12 at 18:31:00
Print Post  
Nessun segreto...c'è la foto della caldaia nelle pagine precedenti...diciamo che se la riprendi non si vede un gran che! Cmq il duo non avendo un laboratorio realizza il tutto nello spazio che ha...e a volte le cose sono sparse...cioè la caldaia è coperta per evitare che entri l'acqua e si rovini l'isolamento termico...il motore è vicino ma non tanto....insomma a volte le riprese sono più per nascondere le brutture estetiche che i segreti che , tra parentesi, non ci sono!Cioè dopo tutto quello che è stato fatto si nasconde la caldaia?
Queste è una fase prototipica...come prototipico è il nuovo generatore AGSMITH incrociato di dimensioni ridottissime che erogherà diversi KW.
Ciao
Bolle
  
Back to top
 
IP Logged
 
Geppetto1
Ex Member
*


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #261 - 23.02.12 at 19:41:00
Print Post  
Solo una parola. Grandi
  
Back to top
 
IP Logged
 
6773
Ex Member
*


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #262 - 23.02.12 at 21:17:00
Print Post  
complimenti
  
Back to top
 
IP Logged
 
wroclaw
Ex Member
*


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #263 - 23.02.12 at 21:36:00
Print Post  
che bei nervi di ulivo in caldaia MMMmmmm, li mortacci de pippo che spettacolo ragazzi, BRAVISSIMI
  
Back to top
 
IP Logged
 
biomassoso
Ex Member
**


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #264 - 27.02.12 at 19:49:00
Print Post  
<span style=font-size:14pt;line-height:100%>beh, che dire ???</span>... leggerò con calma il tutto dal momento che è un post che scopro solo ora cercando info per produrre elettricità con vapore proveniente da caldaia da 600 kW o più ma sfruttando il pistone da locomotiva per non andare in mal di pancia legislativi che deriverebbero usando una turbina e relativa pressione di funzionamento "ideale"

mi sovvien anche di questo accrocchio che vidi anni orsono in BR a livello di prototipo e che mi stupì perchè usava il vapore su stantuffo, cose che a quei tempi, beata ignoranza, ritenevo ormai solo più congegnale per un target di nicchia in zone del terzo mondo, che rappresentava per loro comunque un passaggio epocale.....quindi quale sorpresa vedere qui un prototipo in grande scala e funzionante (sempre che le basi siano le stesse, che ancora devo leggere ed ho solo visto le foto)

[media]https://www.youtube.com/watch?v=lF1i4X_pN5E?wmode=transparent&rel=0 frameborder=0 allowfullscreen></iframe>
  
Back to top
 
IP Logged
 
NonSoloBolleDiAcqua
Ex Member
*****


--------

Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #265 - 27.02.12 at 22:07:00
Print Post  
Ottima segnalazione,
tant'è iniziavo a pensare come mai nessuno avesse mai percorso una strada del genere. Alcune soluzioni illustrate sono incredibilmente anomale...quindi posso dire con certezza matematica che il prodotto del nostro duo è di diversi ordini di grandezza superiore...e non lo dico tanto per dire. Cmq il sistema presentato nel video è piccolino produce solo poco più di 100 watt (0.15hp) ...kekko genera quella potenza con una sola bobina nel test...il tutto è stato realizzato per non buttar via nulla:tutto è sempre racchiuso nella parolina magica efficienza.
Questo video mi conforta ...ed anche molto.
Bolle
  
Back to top
 
IP Logged
 
qqcreafis
Ex Member
*****


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #266 - 27.02.12 at 22:36:00
Print Post  
la distribuzione è la solita poco flessibile, non vedo alcun surriscaldatore, forse scarica in aria, insomma un pò scarso come motore a vapore

il rendimento è basso indicativamente intorno al 5%&shy;

Kecco: è in programma la costruzione di un condensatore?
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1656
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #267 - 28.02.12 at 03:52:00
Print Post  
Grazie di cuore a tutti quanti per i complimenti, che in momenti di duro lavoro e grande fatica come questi, devo ammettere fanno proprio piacere!

CITAZIONE (qqcreafis @ 27/2/2012, 22:36) Quote:
la distribuzione è la solita poco flessibile, non vedo alcun surriscaldatore, forse scarica in aria, insomma un pò scarso come motore a vapore

il rendimento è basso indicativamente intorno al 5%

Quoto!! (Il nostro sta proprio su un altro pianeta... )

Come hai stimato il rendimento? Perchè se da come dicono consuma 3,5 Kg/h di legna e produce poco più di 100 W/h il rendimento elettrico globale sarebbe inferiore allo 0,1%.

CITAZIONE (qqcreafis @ 27/2/2012, 22:36) Quote:
Kecco: è in programma la costruzione di un condensatore?

E' gia in fase di installazione, è costruito e perfettamente funzionante. Domani, tempo permettendo, montiamo proprio il condensatore e chiudiamo il ciclo rankine con il preriscaldatore. In pratica ora il vapore di scarto del motore viene fatto passare in uno scambiatore di calore e quindi condensato e versato nel condensatore. Quando si accumulano un paio di litri parte una pompetta che pompa l'acqua (già calda a 85 °C) nel preriscaldatore riscaldato dal calore di scarto dei fumi della caldaia (circa 190 °C a massima potenza). A questo punto l'acqua viene scaldata a circa 130 °C e portata a 10 atm per poter rientrare in caldaia e ricominciare il suo percorso nei vari apparati.

Ieri abbiamo riempito la caldaia con acqua distillata, e siccome in caldaia ci vanno circa 150 litri di acqua, abbiamo pensato di utilizzare l'acqua piovana. Qualche giorno fa qui è piovuto e deviando un discendente della grondaia del tetto di casa, in poche ore ho fatto circa 200 litri di acqua piovana. Nelle prime ore ho aspettato a prenderla in modo che si lavasse il tetto dai varie schifezze, poi dopo qualche ora ho iniziato il prelievo. L'acqua era abbastanza pulita ma presentava un leggerissimo alone giallino quasi impercettibile. Non contento ho fatto passare con una pompetta i 200 litri in un filtro a carboni attivi in modo che si eliminasse qualsiasi tipo di impurtià, eventuali acidi compresi. L'acqua dopo il passaggio era chiara e cristallina come acqua di sorgente, e facendo la prova con cartina tornasole era perfettamente neutra con PH vicino a 7.

Abbiamo utilizzato acqua distillata in caldaia per evitare incrostazioni di calcare che facilmente si fomrano specie con le nostre acque, l'acqua piovana si è rilevata così un alternativa molto efficente.

PS: In questo preciso istante ho appena chiuso con la resina il nuovo statore del generatore, che se domani sarà pronto lo testeremo immediatamente. Ho fatto delle foto ma le metto domani perchè ora ho troppo sonno...

Un salutone a tutti Kekko & Agolui
  
Back to top
 
IP Logged
 
biomassoso
Ex Member
**


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #268 - 28.02.12 at 09:34:00
Print Post  
QUOTE Quote:
il rendimento è basso indicativamente intorno al 5%

Quoto!! (Il nostro sta proprio su un altro pianeta...)

Signori, forse vi sfugge che è proprio l'accrocchio di cui sopra a "stare su un altro pianeta", e naturalmente non era minimamente da mettere a raffronto con la fatica del vostro ingegno!

Col vostro sistema al limite vedremo di confrontare i rendimenti con cosa riusciremo a tirare fuori da grandi pentoloni per biomasse il cui vapore andrà in locomotiva per poi produrre elettricità, ma il sistema di base dall'infimo al medio al grande è sempre quello, far "lavorare" il vapore su un pistone


""Dal Brasile arriva un’invenzione che potrebbe avere sicuro seguito, non solo in questo paese. Il nome commerciale del prodotto è Geralux, che a prima vista appare come una comune stufa a legna ma che in realtà, molto comune non è. Innanzi tutto la particolarità sta in un piano cottura incorporato nella struttura che permette di cucinare. Ovviamente la stufa svolge la sua funzione principale di riscaldamento degli ambienti, ma non soltanto.
Geralux è in grado di produrre elettricità, in quantità esigue, ma quel tanto che basta a tenere in funzione piccoli elettrodomestici e a mantenere in funzione alcune lampadine per l’illuminazione.
Una conquista non di poco conto in un paese la cui popolazione è dislocata anche in zone amazzoniche, molto distanti dai grandi centri, non raggiunte dalla rete elettrica.
Inoltre il prodotto è a bassissimo impatto ambientale. Non occorre abbattere alberi per ottenere la legna da ardere, la stufa sfrutta la combustione di rami, fogliame, ecc. materiale presente in abbondanza nella giungla amazzonica.Sono poi elevatissime le rese, molto migliori di quelle delle stufe tradizionali.
Un’invenzione destinata ad un mercato di persone disagiate che può risolvere tantissimi problemi e potrebbe estendersi con successo fuori dei confini brasiliani.""
  
Back to top
 
IP Logged
 
qqcreafis
Ex Member
*****


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #269 - 28.02.12 at 14:48:00
Print Post  
CITAZIONE Quote:
abbiamo utilizzato acqua distillata in caldaia per evitare incrostazioni di calcare che facilmente si fomrano specie con le nostre acque

sacrosanto, anche se , così diceva "il mio vecchio", potrebbe essere troppo acida, occorre informarsi.

  
Back to top
 
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: 1 ... 16 17 [18] 19 20 ... 50
Send TopicPrint
 

TOP100-SOLAR Galleria Immagini EnergiAlternativa