EnergiAlternativa

Page Index Toggle Pages: 1 ... 15 16 [17] 18 19 ... 50 Send TopicPrint
Very Hot Topic (More than 500 Replies) Motore a Vapore Elettronico (Read 112139 times)
qqcreafis
Ex Member
*****


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #240 - 14.02.12 at 21:37:00
Print Post  
CITAZIONE Quote:
I fumi escono per ora alla stessa temperatura dell'acqua, segno evidente che la superficie di scambio è idonea inquanto tutto il calore viene ceduto all'acqua

benissimo!

150kg di acqua (mi sembra di aver capito) sono tanti, comunque assicura sicuramente un buon scambio di calore

la potenza massima circa 50Kw (molto!)


"in bocca ad un grosso lupo" (è un augurio di protezione! non si risponde crepi!! )
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #241 - 16.02.12 at 02:14:00
Print Post  
II° TEST SUPERATO!!!
Oggi abbiamo lasciato il motore alla potenza massima per circa 4 ore, e allo smontaggio di valvole e apparati vari, non ci sono stati logorii delle componenti. In questo test vedrete anche il generatore agganciato con una catena in moltiplica. Mi dispiace per il fatto che era notte e con il cellulare non è che si vede un granchè... nei prossimi giorni faremo video migliori!



  
Back to top
 
IP Logged
 
amenetti1
Ex Member
*


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #242 - 17.02.12 at 16:56:00
Print Post  
Ciao a tuuti sono nuovo dell forum e ho scoperto questa discussione solo pochi giorni fa'-
Innanzi tutto BRAVI BRAVI BRAVI a coloro che stanno portando avanti questo progetto.
Non so dove partire ,avrei un po' di dati tecnici da chiedervi ma mi rendo conto che in questo momento avete ben altro (giustamente) a cui pensare.
Un paio di domande ve le faccio lo stesso :mi risponderete a tempo debito e se lo riterrete opportuno(non so se avete qualche dato che non volete divulgare)
-Superfice di scambio della caldaia e kg di acqua che riuscite a far vaporizzare in 1 ora,
-Forma delle tenute in teflon sul pistone

Grazie e complimenti di nuovo

P.S. dalle foto del pistone che avete postato mi e' sembrato di capire che il cielo non e' pari ma presenta una superfice concava.
Non pensate che lo spazio vuoto che rimane quando il pistone reggiunge il suo punto morto possa far calare il rendimento del motore?
  
Back to top
 
IP Logged
 
FOR79
Ex Member
*


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #243 - 20.02.12 at 05:12:00
Print Post  
Ciao a tutti inanzi tutto mi presento mi chiamo Fortunato o FOR79 come preferite ieri ho visto questo forum e mi sono subito iscritto.
Prima di entrare nel discorso foglio fare i complimenti a BOLLE , AGOLEO e CHECCO per la meraviglia che stanno realizzando ,devo dire sinceramente che siete una squadra al top e sono sicuro che avrete i risultati che che cercate e vi' meritate , mi piace molto il vostro progetto è volevo dirvi se a parte produzione di energia elettrica e acqua calda non si potrebbe anche fare
l'idrogeno per stoccarlo e utilizzarlo come fonte di energia di scorta ?
Auguri per le prove !!!!!
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #244 - 20.02.12 at 22:22:00
Print Post  
III° TEST SUPERATOOO!!

Oggi è finito il rodaggio del motore, fasce, valvole e apparati vari si sono ormai assestati, così abbiamo tolto i "diaframmi" e mandato il motore in sovraggiri per qualche ora consecutiva. L'affidabilità dei vari apparati sembra essere ormai completamente affermata.
Qui sotto un video del test di oggi, il prossimo test sarà molto bello perchè vedrete finalmente la generazione di energia elettrica con i nuovi settaggi del motore.

Nella parte finale del video vedrete lo scarto davvero esiguo di vapore condensato che esce dal motore, come potrete vedere la pressione è completamente assente segno che tutta l'energia è stata ceduta nel motore.



PS: Più tardi rispondo agli ultimi post...

Saluti a tutti Kekko & Agolui
  
Back to top
 
IP Logged
 
NonSoloBolleDiAcqua
Ex Member
*****


--------

Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #245 - 21.02.12 at 00:45:00
Print Post  
Visto così....mette leggermente pauraa... come morde questo cavallo... vamosssssssss
  
Back to top
 
IP Logged
 
wroclaw
Ex Member
*


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #246 - 21.02.12 at 01:00:00
Print Post  
ma chi è il macchinista ? Non vedo il carbone
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #247 - 21.02.12 at 01:12:00
Print Post  
Eh si è davvero una bestia!! Vederlo girare così veloce è stata proprio una soddisfazione perche significa che le valovle rispondono benissimo in frequenza. Considera che il motore stava a meno della metà della sua potenza, avremmo potuto più che raddoppiare i giri, ma non l'abbiamo fatto per non stressare eccessivamente la struttura. In questo test l'immissione del vapore durava il 30% della corsa e per il restante 70% veniva lascaito espandere, la pressione di esercizio nel test del video era di circa 6 Atm. Abbiamo fatto prove anche a 8,5 Atm ma riducendo ulteriormente la durata di immissione per non sbiellare il motore . E' incredibile vedere come il vapore 8,5 atm esce dal motore come fosse il vapore della pentola della pasta, senza pressione, segno evidente di ALTO rendimento.

Agolui era il fuochista e l'addetto al vapore, io invece l'addetto all'elettronica di gestione!! Abbiamo alimentato il tutto a legna di vite e ulivo, che bruciano davvero molto bene!
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #248 - 21.02.12 at 01:35:00
Print Post  
CITAZIONE (amenetti1 @ 17/2/2012, 16:56) Quote:
-Forma delle tenute in teflon sul pistone

P.S. dalle foto del pistone che avete postato mi e' sembrato di capire che il cielo non e' pari ma presenta una superfice concava.
Non pensate che lo spazio vuoto che rimane quando il pistone reggiunge il suo punto morto possa far calare il rendimento del motore?

Le fasce non sono di Teflon perchè questo non ci permetterebbe di salire oltre i 250 °C, ma per il materiale che abbiamo usato e la geometria utilizzata, queste fasce meritano un brevetto tutto loro.
La particolarità del motore in parte sta proprio in questo, non ha assolutamente bisogno di lubrificazione a olio perchè come lubrificazione basta e avanza il film di acqua che si crea fra cilindro e fasce. La geometria utilizzata permette inoltre di avere una tenuta paragonabile a quella di un pistoncino di una siringa ad ogni temperatura e pressione senza quindi il minimo trafilamento.
Lo scarto del motore quindi è semplice acqua distillata senza nessuna odiosa emulsione di olio, per questo possiamo permetterci il lusso di riprendere quest'acqua calda e reimmetterla in caldaia.

Il pistone è stato volutamente fatto così per mantenere la cilindrata identica da entrambe le parti, dalla parte dello scavo infatti vi è lo stelo del pistone che occupa un certo volume all'interno del cilindro che viene però compensato dallo scavo sul pistone. Facendo delle prove di riempimento con l'acqua la cilindrata è perfettamente identica e risulta essere di 502 cm^3 da entrambe le parti.

CITAZIONE (FOR79 @ 20/2/2012, 05:12) Quote:
mi piace molto il vostro progetto è volevo dirvi se a parte produzione di energia elettrica e acqua calda non si potrebbe anche fare
l'idrogeno per stoccarlo e utilizzarlo come fonte di energia di scorta ?
Auguri per le prove !!!!!

L'energia verrà immagazzinata in delle batterie Plantè che stiamo costrunendo giusto allo scopo. Fare l'idrogeno è troppo laborioso e come trasformazioni si hanno rendimenti troppo bassi in confronto alle Plantè. Se vuoi  puoi vedere le batterie in questione.

Saluti Kekko
  
Back to top
 
IP Logged
 
bomar
Ex Member
*


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #249 - 21.02.12 at 08:49:00
Print Post  
ottimi sviluppi e risultati.
e che dire dell'abbinamento al PPTEA e al web: Super!

La cosa bella che rende possibili certi risultati,
stà nello spirito d'unione, di uomini e passioni.

bomar
  
Back to top
 
IP Logged
 
Yuz
Ex Member
*


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #250 - 21.02.12 at 11:41:00
Print Post  
CITAZIONE (kekko.alchemi @ 21/2/2012, 01:35) Quote:
Il pistone è stato volutamente fatto così per mantenere la cilindrata identica da entrambe le parti, dalla parte dello scavo infatti vi è lo stelo del pistone che occupa un certo volume all'interno del cilindro che viene però compensato dallo scavo sul pistone. Facendo delle prove di riempimento con l'acqua la cilindrata è perfettamente identica e risulta essere di 502 cm^3 da entrambe le parti.

Ciao Kekko,
mi sfugge il motivo per cui è necessario pareggiare la cilidrata delle due camere. Potresti dare qualche spiegazione in più?
  
Back to top
 
IP Logged
 
amenetti1
Ex Member
*


--------

Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #251 - 21.02.12 at 14:43:00
Print Post  
Sfugge anche a me il motivo di pareggiare la cilindrata delle due camere, visto che comunque il lato del pistone dove c'e' lo stelo ricevera' meno spinta risprtto all'altro (per ovvi motivi) e consumerebbe anche meno vapore.
Secondo il mio punto di vista pareggiando la cilindrata si ha solamente un maggior consumo di vapore a scapito di una potenza assolutamente invariata.
E' anche vero pero' che visto l'attenzione maniacale che avete per tutti gli aspetti che riguardano il rendimento, una buona ragione ci sara' senzaltro.
Sarei tanto curioso di saperla

Grazie dell'attenzione e buon lavoro

Peccato per le fascie mi interessava molto.....
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #252 - 21.02.12 at 20:43:00
Print Post  
CITAZIONE (qqcreafis @ 14/2/2012, 21:37) Quote:
la potenza massima circa 50Kw (molto!)

Il giusto!


Questa è una delle dieci bobine che comporranno il nuovo statore del generatore, che lavorerà dopo i nuovi settaggi a 2500 RPM.



Saluti Kekko
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #253 - 21.02.12 at 21:10:00
Print Post  
CITAZIONE (amenetti1 @ 21/2/2012, 14:43) Quote:
...visto che comunque il lato del pistone dove c'e' lo stelo ricevera' meno spinta risprtto all'altro...
...pareggiando la cilindrata si ha solamente un maggior consumo di vapore a scapito di una potenza assolutamente invariata.

Il lato del pistone dove c'è lo stelo riceve esattamente la stessa spinta che viene fornita dall'altra parte dove non c'è lo stelo. Se avessimo delle valvole a cassetto avresti in parte ragione te, vista l'ugualianza della fasatura da entrambi i lati si avrebbe un tempo di immissione di vapore uguale da entrambi i lati, ma siccome il volume e la superficie di spinta è infieriore dalla parte dello stelo si avrebbe una spinta inferiore con potenze disuguali nelle due mandate. Niente di grave perchè il volano pareggerebbe i moti discontinui e disuguali. Ma nel nostro caso avendo un'elettronica di gestione che può fare miracoli abbiamo puntato alla "rotondità" del motore, in pratica dalla parte dello stelo viene immesso più vapore facendo aumentare leggermente la pressione rispetto all'altra parte ma facendo aumentare di conseguenza la potenza, in modo da avere la stessa esatta spinta di Kg da entrambe le parti. Questo regolarizza il motore eliminando moti discontinui specialmente alle basse e alle alte potenze. Come avete potuto notare dal video infatti i regimi di rotazione sia a bassi giri che ad alti non introducono assolutamente vibrazioni nella struttura facendo girare il motore monocilindrico (nella realtà si percepisce meglio) con una rotondità pazzesca.
L'elettronica è poi in grado di intervenire in modo autonomo ogni qualvolta trovasse regimi instabili di rotazione andando a rimapparsi e a riequilibrare tutte le varie fasi, ottenendo rendimenti molto alti a qualsiasi regime di utilizzo.

Kekko
  
Back to top
 
IP Logged
 
NonSoloBolleDiAcqua
Ex Member
*****


--------

Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Motore a Vapore Elettronico
Reply #254 - 21.02.12 at 21:12:00
Print Post  
Cavolo...una generatore AGSMITH incrociato...allora si fa sul serio.
Bravi bravi.
Bolle
  
Back to top
 
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: 1 ... 15 16 [17] 18 19 ... 50
Send TopicPrint
 

TOP100-SOLAR Galleria Immagini EnergiAlternativa