EnergiAlternativa

Page Index Toggle Pages: 1 ... 58 59 [60] 61 62 ... 67 Send TopicPrint
Very Hot Topic (More than 500 Replies) Costruiamo una batteria Plantè (Read 170513 times)
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Costruiamo una batteria Plantè
Reply #885 - 29.12.13 at 14:35:29
Print Post  
CITAZIONE (leonof, 29/12/2013 08:34:14 ) Quote:
CITAZIONE (kekko.alchemi, 29/12/2013 07:17:00 ) Quote:
I contenitori in PVC vanno bene, ma le prossime cambiamo metodo, questo è troppo laborioso e poco sicuro (le attaccature a volte presentano infiltrazioni). Le prossime saranno di polipropilene (PP), la plastica che viene normalmente utilizzata per le batterie.





io ho pensato a qualcos'altro vediamo se ti piace.

Fare un leggero scheletro con fil di ferro di 1/2mm di acciaio inox e poi con l'argilla fare il contenitore. di seconda cottura basta spruzzare su la cristallina nell'ambito ceramico è quella cosa che nelle tazzine da caffè ti da l'effetto lucente ( è uno strato di vetro che viene spruzzato sul decoro o disegno che sia ) , e quindi l'acido gli fa il solletico , ha un bassissimo costo, e comunque è piuttosto resistente inquanto dentro c'è lo scheletro. L'unico difetto è che ovviamente non puoi montarlo su un automobile Cheesy, ma per un impianto ad isola è
eterno...


Già fatto leo!! Ne ho fatti alcuni piccoli, sia con la ceramica che con la porcellana, spessi circa 5 mm. Ho utilizzato la tecnica del colaggio, e ho alzato la temperatura a oltre 1200 °C per farla cristallizare. Poi ho messo la cristallina per immersione, e sono venuti proprio bene. Il problema sta nel fatto che finché li fai piccoli, possono andar bene, ma se li fai grandi come quelli che abbiamo fatto in pvc sono troppo fragili, bisognerebbe farli più spessi, tipo 1 cm, ma poi pesano troppo e sono poco maneggevoli. Per i contenitori piccoli però è un ottima soluzione, e sicuramente eterna... Ho centinaia di cose in laboratorio, esperimenti finiti bene e male, ma non trovo mai il tempo di fotografare tutto e aprire discussioni diverse... Ad esempio ho una cosa che ti interesserà di certo, da poco ho finito una caldaia simile a quella a vapore, ma in acciaio fe36 spesso 5 mm, con opportuni sali si può evitare la corrosione del ferro, è installata a casa di mio cugino... doveva mettere una stufa a biomassa, e glie l'ho costruita io. Appena ho un attimo apro una discussione e metto due foto.

Per le superfici poi ti dico... diciamo che più o meno può andar bene, me devi tenere conto del fatto che le piastre sono alettate, e le superfici devono essere almeno le stesse per far funzionare bene l'accumulatore.
  
Back to top
 
IP Logged
 
leonof
Ex Member
****


--------

Re:Costruiamo una batteria Plantè
Reply #886 - 29.12.13 at 20:50:55
Print Post  
Si beh se sposti la terracotta con piastre e acido al 95% si spacca tutto Cheesy per non farlo spaccare bisognerebbe farle cilindriche con il tornio, un po come i vasi per l'olio dei romani. Ma comunque rimangono fragili.

Si ho letto di quei sali , sicuramente piu' rognosa in manutenzione ma molto piu' economica... Posta Posta!! Cheesy

Quel calcolo lo ho fatto su superfice piatta, ovviamentenel calcolo verra' fatto considerando le scanalature verticali, a me interessava capire se i calcoli che ho fatto degli mA per cm quadrato sono giusti.
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Costruiamo una batteria Plantè
Reply #887 - 29.12.13 at 21:55:26
Print Post  
Quelli piccoli poi li posto, sono vincenti per il basso costo di realizzazione e la buona resistenza meccanica, eccellenti per la resistenza chimica (è praticamente vetro).

Sto caricando le foto della caldaia, mancano quelle finali dentro casa, a breve andrò a farle...

In linea teorica diciamo di si, se mantieni uno standard di alettatura, puoi considerare la piastra come piana, tanto poi le alette cambiano in modo proporzionale la superficie in base alla grandezza della piastra.
  
Back to top
 
IP Logged
 
leonof
Ex Member
****


--------

Re:Costruiamo una batteria Plantè
Reply #888 - 29.12.13 at 22:29:07
Print Post  
Vado a guardarle immediatamenteeeeee Cheesy



Io volevo fare cosi': alette standard di 2mm di spessore 2mm di larghezza,
prima faccio calcolare gli AH come se fosse piatta e su quel dato faccio aggiungere o diminuire scanalature e quindi superfice, per arrivare agli AH desiderati.

ad esempio una piastra 20x20 liscia ha tot AH

poi dagli AH desiderati sottraggo quelli della piastra liscia e ottengo la superfice mancante.
Sapendo la superfice in piu' che da ogni scanalatura per centimetro quadro basta una semplice moltiplicazione.

Oppure se non voglio complicarmi la vita  come hai detto tu metto un numero fisso di scanalature ed un dimensione fissa e da li basta farle una moltiplicazione. Ed inbase agli ah desiderare aumentare o diminuire la dimensione delle piastre.

Ora ci metto mano Cheesy Poi ovviamente mi ci dai una sistemata ai mA per cm quadrato perchè saranno davvero approssimativi.
  
Back to top
 
IP Logged
 
leonof
Ex Member
****


--------

Re:Costruiamo una batteria Plantè
Reply #889 - 30.12.13 at 01:18:05
Print Post  
Piu' o meno verra' cosi' Cheesy
Nulla di bellissimo ma per lo scopo penso vada bene.

Se avete consigli e suggerimenti ben vengano!!
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Costruiamo una batteria Plantè
Reply #890 - 30.12.13 at 02:05:20
Print Post  
Grande Leo! Va benissimo!! Dai che se viene bene te lo metto in prima pagina Smiley
Ci sono da fare un po' di modifiche però... Tipo metterei fra i dati gli Ah e una sola dimensione. Praticamente con Ah, una dimensione (lato lungo o corto), numero di piastre, spessore e alettatura delle piastre (qui viene il bello), il software dovrà essere in grado di calcolare tutto il resto. Tipo il peso di piombo totale necessario, ingombro dell'elemento, e tante altre cosette... te fallo come pensi, poi lo modifichiamo, l'importante è partire!!

ps: il forum è http://www.energialternativa.org Smiley
  
Back to top
 
IP Logged
 
leonof
Ex Member
****


--------

Re:Costruiamo una batteria Plantè
Reply #891 - 30.12.13 at 02:38:17
Print Post  
nullPer gli AH sinceramente volevo farlo spuntare nel memo
alla fine del calcolo. ( per farmi capire )tanto è istantaneo se gli AH non gli vanno bene si fa le varie modifice alle scanalature o dimensioni della piastra

Piastra 30x30
N°Scanalature 40
P-Positive 2
P-Negative 3
Volt 2
AH Cella completa 150

Per il peso del piombo volevo fare una seconda parte del tool sotto specificando lo spessore della piastra altezza e larghezza della piastra e ti da i KG di piombo.


Che ne dici?



( Per rendere l'idea )

  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Costruiamo una batteria Plantè
Reply #892 - 30.12.13 at 03:04:00
Print Post  
Secondo me bisogna partire al contrario... quando si dimensiona un impianto ad isola, si arriva a calcolare la capacità del banco batterie. Questa capacità si inserisce nell'eseguibile e lui pensa a fare tutto il lavoraccio... casomai poi si può sistemare l'ingombro alzandolo o abbassandolo, ma i punti fermi iniziali secondo me devono essere principalmente gli Ah (perché sono quelli che alla fine interessano) e gli spessori (perché determinano il costo finale in base al peso).
  
Back to top
 
IP Logged
 
leonof
Ex Member
****


--------

Re:Costruiamo una batteria Plantè
Reply #893 - 30.12.13 at 03:23:47
Print Post  
Peso del piombo è 1 sciocchezza farlo non mi preoccupa affatto...
A quello ci penso dopo Happy

Tu parli AH finale dell'intero impianto o di ogni singolo elemento?
Perche se dell'intero impianto devo far calcolare pure il voltaggio 12/24/48 V
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Costruiamo una batteria Plantè
Reply #894 - 30.12.13 at 03:32:09
Print Post  
beh non sarebbe male, ma per il momento mi limiterei a quello del singolo elemento... Si per il peso basta calcolare il volume delle piastre e moltiplicarlo per 11 e passa, ma è molto utile per capire il costo.

aoooh non me copià l'avatar ehh! :lol::lol: ...scherzo ci sta proprio bene!
  
Back to top
 
IP Logged
 
leonof
Ex Member
****


--------

Re:Costruiamo una batteria Plantè
Reply #895 - 30.12.13 at 03:45:29
Print Post  
L'ho fatto in omaggio a teeeeeeeee disgraziato Cheesy

Quindi
1) Altezza Larghezza piastra
2) AH Desiderati per cella
3) N° Piastre positive

Il resto glie lo faccio calcolare in automatico....

Va bene cosi'?
  
Back to top
 
IP Logged
 
leonof
Ex Member
****


--------

Re:Costruiamo una batteria Plantè
Reply #896 - 31.12.13 at 00:45:53
Print Post  
Versione Beta pronta Cheesy

Ringrazio il mio amico kappa per non avermi fatto sclerare troppo Cheesy
Vediamo se riesco a caricarlo qui ma ne dubito con il limite dei 500k >_<
  
Back to top
 
IP Logged
 
NonSoloBolleDiAcqua
Ex Member
*****


--------

Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Costruiamo una batteria Plantè
Reply #897 - 31.12.13 at 00:49:03
Print Post  
Ciao,
quanto è grande l'eseguibile?
  
Back to top
 
IP Logged
 
leonof
Ex Member
****


--------

Re:Costruiamo una batteria Plantè
Reply #898 - 31.12.13 at 01:11:01
Print Post  
non l'ho ancora compresso 14 mb O_O zippati 2,5 +-
  
Back to top
 
IP Logged
 
kekko.alchemi
Forum Administrator
*****
Offline


EA Lab

Posts: 1654
Location: Tusculum
Gender: Male
Zodiac sign: Scorpio
Re:Costruiamo una batteria Plantè
Reply #899 - 31.12.13 at 02:56:21
Print Post  
Bravissimo Leo!! Proprio un bel softwarino!!

L'avatar è in omaggio a me? ahahahahah grande! :lol:

L'ho provato e funziona abbastanza bene, unico problemino non vedo i caratteri correttamente... come mai?

  
Back to top
 
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: 1 ... 58 59 [60] 61 62 ... 67
Send TopicPrint
 

TOP100-SOLAR Galleria Immagini EnergiAlternativa