EnergiAlternativa

Page Index Toggle Pages: 1 ... 63 64 [65] 66 67  Send TopicPrint
Very Hot Topic (More than 500 Replies) COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER (Read 208623 times)
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1186
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #960 - 11.05.19 at 22:38:23
Print Post  
In ogni caso se c'è qualcosa che non hai afferrato io sono sempre a disposizione. L'unica cosa e che quando fai la taratura non devi avere fretta, più corretta la fai e meglio e.
Pe r ultima cosa non sapendo che tipo di trasformatore di potenza stai usando ,ti posso solo dire che a vuoto non devi superare le 2 ampere di assorbimento devi restare intorno a 1,6 ampere  e per fare ciò ci devi trovare il condensatore giusto che può essere due messi in serie fa 12 mf 500 volt e cosi via oppure da 14 mf ,devi trovare quello giusto ma questo non e un problema.
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1186
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #961 - 11.05.19 at 22:46:15
Print Post  
Dopo se vai su questa pagina vedi come sono collegati i mosfet
http://www.energialternativa.org/cgi-bin/yabb2/YaBB.pl?num=1404039595/945
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1186
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #962 - 11.05.19 at 22:53:42
Print Post  
bulover55 wrote on 11.05.19 at 22:20:43:
Buonasera a tutti  ...
ci sono pure io... vi seguo..le resistenze sono da 100 ohm..

Ciao bulover55 Ben risentito
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
claudio68
Full Member
***
Offline


New EALab Member

Posts: 189
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #963 - 11.05.19 at 23:03:41
Print Post  
No Cavallino, io ho messo resistenze da 100. i diodi vanno messi allora?
  
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1186
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #964 - 12.05.19 at 06:27:50
Print Post  
Si devi mettere il diodi da 1 ampere  e in più sul ogni S nelle mosfet devi mettere un fusibile da 10 ampere oppure da 15 ampere in base alla potenza delle mosfet.

Dimenticavo quando fai la taratura per come to detto il pwm dell'oscillatore a 18 khz deve essere a zero(cioè il trimmer deve essere verso massa).Dopo che hai fatto per come to detto e regolato il tutto puoi aggiungere il segnale da 18 khz.

LE resistenze vanno bene da 100 ohm
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1186
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #965 - 12.05.19 at 06:53:02
Print Post  
To allego due video vedi se ti può essere di aiuto
https://www.youtube.com/watch?v=YW50R4Osq5g&t=9s

https://www.youtube.com/watch?v=YW50R4Osq5g&t=9s
Se il video non si vede lo devi aprire con Google chrome

Un consiglio durante la fase da taratura devi mettere un fusibile da 10 ampere massimo sul centrale del trasformatore lato 24 volt sul positivo cosi ti salvi i mosfet .

Se hai di bisogno basta chiedere
Ci sentiamo ciao buona domenica
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
claudio68
Full Member
***
Offline


New EALab Member

Posts: 189
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #966 - 16.05.19 at 19:10:36
Print Post  
Cavallino, hai qualche mosfet alternativo agli irfp150 che si puo' utilizzare (economici)
  
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1186
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #967 - 17.05.19 at 06:13:22
Print Post  
Io uso questi e mi trovo bene ,il suo costo e di 1,50 euro al pezzo ma su ebay e trovi anche per di meno. Il problema e che il suo lavoro non deve scendere al di sotto di 100 volt se non si bruciano, se prendi quelli più economici la sua potenza e molto inferiore a questi per cui ne devi mettere di più e il gioco non vale la candela.
In pratica puoi mettere qualsiasi mosfet  canale N, puoi usare anche quelli che ha usato elettro che adesso non ricordo i suoi dati.

  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
claudio68
Full Member
***
Offline


New EALab Member

Posts: 189
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #968 - 25.05.19 at 15:04:30
Print Post  
Cavallino, Bulover, ho i mosfet, appena ho tempo li monto. comunque con e prove fatte con la coppia di mos irf240  che avevo in casa, a me funziona meglio senza il diodo sul gate. e' anomalo?
  
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1186
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #969 - 25.05.19 at 19:02:56
Print Post  
claudio68 wrote on 25.05.19 at 15:04:30:
Cavallino, Bulover, ho i mosfet, appena ho tempo li monto. comunque con e prove fatte con la coppia di mos irf240  che avevo in casa, a me funziona meglio senza il diodo sul gate. e' anomalo?


Questo e il segnale che devi avere  prima del diodo e dopo del diodo ,in pratica 32 volt da picco a picco e dopo il diodo 16 volt di picco pero se  ne hai 15 va bene lo stesso
  

sinusoidale.png ( 10 KB | Downloads )
sinusoidale.png

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
claudio68
Full Member
***
Offline


New EALab Member

Posts: 189
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #970 - 26.05.19 at 15:35:56
Print Post  
Ciao Cavallino, ho bruciato un paio di mosfet, probabilmente non riesco a regolare correttamente il sistema di pilotaggio dei mos, formato dai vari ampli, e dalla scheda pwm a 18khz. Scrivimi cortesemente una procedura per tarare i vari stadi, con magari qualche valore di tensione che dovrei ottenere in uscita ai vari stadi.
  
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1186
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #971 - 26.05.19 at 18:23:21
Print Post  
Adesso ti spiego passo passo come devi fare pero ho bisogno della tua collaborazione se no siamo punto e capo.
Prima di tutto devi staccare la scheda oscillatore da 18 khz, ciò mettere il trimmer a massa.
N1= devi mettere un fusibile da 5 ampere più un amperometro nel centrale del trasformatore sul positivo nei 24 volt
N2= A mosfet montati e senza nessuna tensione sul trasformatore assicurati che arriva sul gate la sinusoidale con picchi positivi di 16 volt ,sempre se hai montato il diodo, se no deve arrivare una perfetta sinusoidale da 32 volt da picco a picco.
se ti e possibile metti pure qualche foto del segnale che hai sul gate.
Fatto cioè e tutto corrisponde per come ti dico puoi dare tensione al trasformatore e a vuoto la tensione deve arrivare intorno a 290 volt.
La cosa fondamentale e che mettere 3 condensatore in serie da 16 mf 400 volt il uscita sulla 220 volt .
Nota quando dai tensione e vedi che la corrente sale intorno a 4 ampere a vuoto stacca tutto e me lo fai sapere.
fai questa prova e poi andiamo avanti
Una domanda il segnale dell'oscillatore dove e collegato ,sulla scheda controllo tensione oppure nel trimmer dell'amplificatore.
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1186
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #972 - 26.05.19 at 19:17:27
Print Post  
Prima di tutto controllo se lo schema coincide con quello che hai fatto tu.
Ti allego lo schema lo scarichi e lo apri con il Pait
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
claudio68
Full Member
***
Offline


New EALab Member

Posts: 189
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #973 - 26.05.19 at 20:48:10
Print Post  
Allora, rispondo subito alle tue domande poi te ne faccio io qualcuna.
1) Il segnale a 18khz e' collegato in ingresso alla scheda controllo tensione.
2) Ho montato in uscita al trasformatore due condensatori in serie da 10 microfarad.
3) Lo schema e' uguale a quello che ho usato io, tranne nella sezione pwm 18khz, vedo che hai aggiunto una resistenza e un condensatore nella rete RC in uscita.
ecco le mie domande:

questa prova:

N1= devi mettere un fusibile da 5 ampere più un amperometro nel centrale del trasformatore sul positivo nei 24 volt
N2= A mosfet montati e senza nessuna tensione sul trasformatore assicurati che arriva sul gate la sinusoidale con picchi positivi di 16 volt ,sempre se hai montato il diodo, se no deve arrivare una perfetta sinusoidale da 32 volt da picco a picco.
se ti e possibile metti pure qualche foto del segnale che hai sul gate.
Fatto cioè e tutto corrisponde per come ti dico puoi dare tensione al trasformatore e a vuoto la tensione deve arrivare intorno a 290 volt.


va fatta con il trasformatore di controllo (primario 230, secondario 9-0-9) scollegato?


Comunque ti posso dire che i segnali di pitotaggio sui gate dei mos erano perfetti, quando riesco faccio qualche foto.
Purtroppo fino al prossimo weekend non riesco a fare prove, sono via per lavoro. A presto e buona settimana
  
Back to top
 
IP Logged
 
cavallino
Board Moderator
*****
Offline


--------

Posts: 1186
Gender: Male
Zodiac sign: Sagittarius
Re: COME REALIZZARE UN SEMPLICE INVERTER
Reply #974 - 26.05.19 at 21:38:52
Print Post  
Io in genere faccio cosi Con il trasformatore di controllo staccato porto il trimmer del controllo amplificatore al minimo.
Dopo metto il fusibile da 7 ampere circa e un amperometro sulla tensione positiva che va ad alimentare il centrale del trasformatore di potenza e sul secondario sul ramo 230 volt collego i due condensatore in serie, dopo azzero la sotto portante da 18 khz portando il cursore vesso massa e accendo il tutto.
Aspetto che il soft star fa la sua funzione e poi regolo il trimmer dell'amplificatore fino a leggere una tensione di 290 volt tenento sotto controllo l'amperometro ,l'amperaggio sale intorno a 4 ampere circa con la tensione a 290 volt ,a questo punto collego il trasformatore di controllo e regolo il trimmer da 100 k fino a portare la tensione a 245 /250 volt, fatto ciò collego la sonda dell'oscilloscopio sul lato 9 volt del trasformatore di controllo tensione e dopo regolo piano piano la portante di 18 khz  fino a fare scendere la tensione intorno a 230 volt oppure e 235 volt e l'amperometro deve segnare intorno a 1,8 ampere tosto meno e non di più, se pure caso ti segna 2 ampere metti un altro condensatore da 10 mf in serie cosi facendo diventano tre in serie e vedi che l'amperaggio scende e ritocca il trimmer della portante 18 khz fino ad avere una sinusoidale quasi perfetta. Fatto ciò ritocca il trimmer da 100k fino a portare la tensione a 230 volt ,fatto questo puoi provare con un carico adeguato in base hai mosfet che hai messo
BUON LAVORO ci sentiamo domenica rossima
  

Ciao a tutti
Back to top
 
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: 1 ... 63 64 [65] 66 67 
Send TopicPrint
 

TOP100-SOLAR Galleria Immagini EnergiAlternativa